utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> NAMASTE!
Outdoor,Sport,Avventura

A chi ci rivolgiamo ?
Quando un cliente si affida a noi…
Turismo Responsabile e Sicurezza
Travel Engineering
Per saperne di più…
Cosa significa Namaste?


> FOCUS guarda tutti i focus >>
29/06/2016
NORME SUL TURISMO D'AVVENTURA
NORME SUL TURISMO D'AVVENTURA

Le recenti NORME ISO 21101, 21102, 21103 (il set completo è disponibile dal 2014) sono rivolte al turismo d’avventura.

Esse suggeriscono criteri generali per la gestione dell’attività, con particolare riferimento a: pianificazione della stessa, competenza di guide e istruttori, comunicazioni interne e esterne, informativa ai partecipanti, gestione delle emergenze e degli incidenti.

Inoltre trasmettono alcuni concetti importanti, tra cui:

- la necessità di documentare le procedure gestionali critiche per la qualità e la sicurezza dei servizi offerti;
- la necessità di effettuare periodicamente una ri-valutazione di rischi dell’attività e del relativo sistema di gestione;
- l’importanza della cultura e della pratica del miglioramento continuo.

Non entrano nel merito della valutazione e trattamento dei rischi, dato che per questi valgono le disposizioni delle norme ISO 31000 e 31010, oltre che quelle specifiche eventualmente esistenti per il settore di attività.

Alcune direttive nazionali nel settore Oudoor – Sport – Avventura sono in effetti disponibili da tempo in alcuni paesi, specialmente quelli di lingua inglese. Citiamo, in particolare:
-> le HB 246 della Nuova Zelanda, sulla Gestione dei Rischi, del 2010 ma pubblicate inizialmenete nel 2004 come HB 8669;
-> le BS 8848, pubblicate la prima volta in UK nel 2007, sulla organizzazione di programmi di “turismo d’avventura” all’estero.

Queste norme, periodicamente aggiornate, sono spesso utili nella pratica e si dovranno idealmente integrare con le più generali e recenti ISO 21101.

Avendo la valenza di direttive facoltative ("guidelines"), esse non sono obbligatorie per legge. Ciò lascia la libertà all'operatore di adottarle, del tutto o solo in parte, secondo le proprie esigenze e, possibilmente, anche nell'interesse degli utenti.
> NEWS guarda tutte le news >>
Mera Peak e Island Peak, balconi sull'Everest
Mera Peak e Island Peak,  balconi sull'Everest

Il Mera Peak 6476 m è una montagna molto frequentata, perchè relativamente facile... continua
Scialpinismo in CILE
Scialpinismo in CILE

A circa 47° S, il CERRO SAN LORENZO, la seconda vetta più alta della Patagonia... continua
Scialpinismo nelle Ande Centrali, ARGENTINA
Scialpinismo nelle Ande Centrali, ARGENTINA

Tra il 34° ed il 45° parallelo sulle Ande, nella regione dei laghi e dei vulcani, ci sono infinite montagne che si prestano magnificamente allo sci... continua
Scialpinismo sullo Hielo Patagonico
Scialpinismo sullo Hielo Patagonico

Nella zona glaciale del Hielo Patagonico Sur, di fronte alle guglie impressionanti del Fitz Roy... continua
Southern Alps, NUOVA ZELANDA
Southern Alps, NUOVA ZELANDA

La Nuova Zelanda offre obiettivi grandiosi ... continua
Aconcagua 6965 m, tetto delle Americhe
Aconcagua 6965 m, tetto delle Americhe

Nell'ambito del progetto 7 Summits, l'Aconcagua rappresenta una tappa essenziale poichè permette di sperimentare l'alta quota senza difficoltà tecniche particolari... continua
ANTARTIDE, natura estrema
ANTARTIDE, natura estrema

In ANTARTIDE si possono realizzare progetti unici, in una natura splendida ed estrema... continua
Sci e snowboard - freeride in GIAPPONE
Sci e snowboard - freeride in GIAPPONE

I resorts sciistici dell'isola di Hokkaido sono una mecca mondiale per gli amanti della powder.... continua
Sciare a Gulmarg nella polvere dell' HIMALAYA
Sciare a Gulmarg nella polvere dell' HIMALAYA

A Gulmarg, nel cuore del Kashmir indiano a pochi chilometri da Srinagar, si scia fino a 4000 m su belle pendenze.... continua
Alpinismo e scialpinismo a quota 8000 m
Alpinismo e scialpinismo a quota 8000 m

Per l'obiettivo ambizioso di un 8000, occorrono idee chiare e molta preparazione... continua