utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> SCHEDA PROPOSTA

Codice: CL08009

Traversata dell' ETNA in sci - ITALIA

Salire il più alto vulcano d’Europa (3330 m) con gli sci è un’esperienza indimenticabile. Si passa dal paesaggio allucinante dei campi di lava alla neve spruzzata di cenere vulcanica dei pendii superiori, il tutto con una vista aerea sul Mar Tirreno e la campagna siciliana. La qualità della neve è spesso eccellente, dura al mattino e appena trasformata in superficie quando si inizia la discesa.
La traversata non presenta difficoltà tecniche (salvo alcuni traversi su pendio ripido in neve dura); è adatta a sciatori alpinisti con una discreta esperienza ed una buona forma fisica.


Impegno
Fisico3
Tecnico2
Avventura  2
Alloggio: Hotel*** in camera doppia
Trasporti: voli (opz.) a Catania; auto o minibus in loco
Durata: 4 gg
Budget:
consultare Avalco Travel
Periodo:
febbraio-marzo

Minimo Partecipanti:
6


dettagli
su questo
programma
La gita ai Pizzi Deneri del 1° giorno costituisce la preparazione ideale per l’impegno successivo della traversata. Inoltre, la vetta dei Deneri è un punto panoramico d’eccezione su tutta la valle del Bove e il cratere sommitale dell’Etna.
La sosta al rifugio Citelli è un piacere unico. Il rifugio è piccolo ed essenziale, ma posto a fianco di uno splendido bosco di betulle e con una vista spettacolare sul canale di Sicilia.
Per la traversata vera e propria del vulcano, l’itinerario da noi proposto è decisamente innovativo e, specialmente per la ricerca della via di discesa, piuttosto che per la risalita della valle del Bove, è quello con il maggior contenuto di avventura e di senso di isolamento. La discesa sul versante ovest sembra non finire mai, dalla vetta giù fino alle ultime lingue di neve.
L’attrezzatura è quella standard da scialpinismo; non è necessaria la piccozza, ma i ramponi sì. La guida porterà una corda per la sicurezza del gruppo. Sono obbligatori i coltelli e l’apparecchio ARVA.
Il programma è ideale anche per gli appassionati di snowboard, che saliranno con le ciaspole, e anche ai cultori del telemark.
Un’avventura veramente unica, la neve più vicina all’Africa, di soddisfazione anche per lo sciatore alpinista più esigente.
Dettagli Prezzo
Il prezzo include : 3 notti in hotel*** con trattamento di mezza pensione, pranzi al sacco durante il tour, accompagnamento con guida alpina, tutti i trasferimenti in loco. Sono esclusi: pranzi il primo e ultimo giorno, bevande ed extra, assicurazioni, eventuale noleggio di sci e attrezzature, eventuali impianti di risalita, e quant'altro non menzionato come incluso

Passaporto e Visto
N/A.

Assicurazioni
Obbligatoria l'assicurazione per infortuni e soccorso in montagna.

Tutele Sanitarie
N/A.
Partenze programmate
contattare club@avalcotravel.com

Punto di ritrovo
Aeroporto di Catania.

Come Raggiungere la Destinazione
In aereo a Catania. Da qui trasferimenti in minibus.

Cartografia
Ente Parco dell'Etna, Parco dell'Etna, 1:50ooo - Edizioni TCI

Letture Raccomandate
M.Cappon, Il mondo a piedi, itin. n°16 - Ed. Giorgio Mondadori




657ETNA 2.jpg
Programma Day By Day

1° giorno
Partenza da aeroporto italiano e arrivo a Catania nel pomeriggio. Trasferimento in minibus a Zafferana Etnea (circa 1 ora e mezza).
Check-in, briefing del capo gruppo. Controllo delle attrezzature.
Cena in hotel e pernottamento.

2° giorno
Trasferimento in minibus al Rifugio Citelli (1800 m). Salita ai Pizzi Deneri (2847 m), quindi discesa bellissima lungo uno dei canali inclinati a 30°-35° del versante est.
Sosta al rifugio per relax dopo la gita.
Rientro a Zafferana in hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno
Sveglia alle 5.oo circa, colazione e partenza per la traversata dell’Etna.
Dal rif. Citelli si sale al passo delle Concazze a ca. 2200 m, breve traverso in discesa nella valle del Bove e quindi risalita della stessa fino ai pendii superiori. In caso di nebbia, frequente al mattino nella valle, ci orienteremo con l’uso del GPS. Più tardi nella giornata la nebbia si dissolve per lasciare spazio al cratere sommitale e alla fantastica vista del mare.
Toccheremo la vetta del vulcano, se le condizioni di fumo e ceneri lo permettono, quindi ci lanceremo lungo gli splendidi ed interminabili pendii del versante ovest, in direzione del paese di Maletto, per una discesa di oltre 1700 m di dislivello.
Il minibus verrà a recuperare il gruppo fino al punto più alto accessibile per la strada carozzabile.
Rientro in hotel a Zafferana Etnea. Cena caratteristica siciliana e pernottamento.

4° giorno
Colazione in hotel, sistemazione delle attrezzature e (facoltativo) trasferimento a Catania per una breve visita (libera) della città. In alternativa, trasferimento diretto in aeroporto.
Volo di rientro alla città di provenienza.


657P3270110.JPG