utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> SCHEDA PROPOSTA

Codice: AV08012

Trekking estivo alle ISOLE SVALBARD

Le isole Svalbard, a quasi 80° di latitudine Nord, costituiscono un ambiente artico eccezionale, che si può facilmente visitare in estate con tour anche brevi. Le giornate sono senza buio, la camminata si adatta al proprio ritmo, c'è il tempo di fare qualche sosta per riposare, fotografare, ammirare questi spazi infiniti. Possibilità di avvistare orsi polari, foche, trichechi, renne, volpi, e molte specie di uccelli marini.
Le notti sono in tenda, per una immersione totale nella vera avventura artica.

Impegno
Fisico2
Tecnico1
Avventura  2
Alloggio: hotel, guesthouse, tende,
Trasporti: barca, gommone, 4x4, trekking a piedi
Durata: 6 - 12 gg
Prezzo:
consultare Avalco Travel
Periodo:
giugno - settembre

Minimo Partecipanti:
6


dettagli
su questo
programma
Proponiamo 4 tour, con trekking da 4 a 10 gg netti, tutti studiati per visitare le zone più belle delle Svalbard, sotto l'aspetto del paesaggio, della fauna da avvistare, e delle visite ai resti delle antiche presenze umane (caccia e miniere).
Gli spostamenti sono parzialmente in 4x4, barca e gommone, oltre che naturalmente a piedi, sempre con l'assistenza di guide locali esperte. Il trekking prevede 10-20 km al giorno, senza difficoltà tecniche. I cani groenlandesi aiutano nei trasporti e di notte fanno la guardia per l'orso polare.
Tutti i tour hanno partenza ed arrivo a Longyearbyen.
Dettagli Prezzo
Il prezzo include: pernottamento in guesthouse a Longyearbyen il primo e l'ultimo giorno, assistenza di guida polare esperta, trasferimenti come da programma, allestimento dei campi tendati attrezzati, pensione completa durante il trek, equipaggiamento di soccorso e sicurezza, assicurazione per interventi di recupero e soccorso.
Sono esclusi: voli ed eventuali pernottamenti e pasti ad Oslo/o Tromso, bibite e acqua minerale, assicurazioni personale, e quant'altro non menzionato come incluso.
Opzioni su richiesta ad extra prezzo: voli, assicurazioni, hotel con notte e prima colazione ad Oslo e/o Tromso, tenda singola durante il trek, hotel a Longyearbyen con camera doppia o singola, visita ad Oslo e/o altre estensioni.

Passaporto e Visto
Passaporto in corso di validità. Visto non richiesto.

Assicurazioni
Obbligatoria l'assicurazione per soccorso e recupero in emergenza (inclusa nel prezzo). Consigliata l’assicurazione per infortuni e assistenza medica.

Tutele Sanitarie
Nessuna in particolare.
Partenze programmate
Su richiesta
N.B. date e programmi personalizzati disponibili per gruppi. * da confermare

Punto di ritrovo
Longyearbyen, presso base logistica delle guide locali.

Come Raggiungere la Destinazione
Dall'Italia voli per Longyearbyen via Oslo e/o Tromso. In relazione alle date di partenza ed arrivo e alle scelte personali, potrà essere necessario pernottare ad Oslo e/o Tromso.

Cartografia
Svalbard 1:1,ooo,ooo - Norsk Polar Institutt (carta generale) Svalbard topographic survey 1:500ooo, fogli 1 e 3 - Norsk Polar Institutt Svalbard, series 28 1:100,ooo - Norsk Polar Institutt

Letture Raccomandate
A.Umbreit, Guide to Spitzbergen, 2005




681Svalbard estate web 22.jpg
Programma Day By Day

a) ISFJORD TREKKING
Splendido trek di 4 gg netti, lungo la costa meridionale dell'Isfjord e del Sassenfjord. Si parte con la traversata in gommone dell'Adventfjord, per proseguire a piedi lungo le vie degli antichi cacciatori, un itinerario molto panoramico per le belle viste dalle rocce a picco sul mare e delle montagne di Helvetia. Si visita la valle di Caroline, famosa per i resti fossili, quindi la valle di Dee Geer, si scavalca il passo Krekling con vista eccezionale sulle montagne ed i ghiacciai dell'interno, per poi percorrere la Adventalen e la valle di Bolterdalen, dove si trovano antiche miniere.
Pernottamenti in tenda.

b) BAIA DI SKANS E ISFJORD BASECAMP
Trel medio di 6 gg netti, lungo l’Isfjord fino a Pyramiden, con paesaggi vari dal mare alle montagne con ghiacciai, visitando i resti delle attività umane sull’isola. Diverse possibilità di salire cime vergini. Avvistamento della fauna artica, orso bianco compreso.
Il primo giorno si arriva in barca e gommone alla baia di Skans, uno dei luoghi più belli delle Svalbard. Si prosegue poi per l' Isfjord Basecamp, da cui effettueremo escursioni lungo la costa. Infine ci spostiamo in barca a Pyramiden, mitico centro minerario abbandonato dai russi nel 1998, e da qui camminiamo lungo il Billefjord, spettacolare per le sue formazioni geologiche. Vista sul ghiacciaio di Nordenskjoldbree.
Pernottamento in “gamme”, caratteristico tendone comunitario usato dalle antiche popolazioni nomadi dell’artico.

c) TERRA DI DICKSON trekking
Bellissimo trek di 7 gg netti che offre una visione completa della natura artica delle Svalbard ed anche delle antiche attività umane che con estrema difficoltà si erano stabilite nell’isola (caccia e miniere) da parte di norvegesi e russi. L' itinerario si svolge lungo la costa settentrionale dell’Isfjord, a partire dalla baia di Skans e lungo il Dicksonfjord, per poi piegare verso est all'interno della Terra di Dickson e la valle di Tordalen ricca di muschi. Il territorio e' molto vario e la morfologia delle montagne davvero unica: ripide pareti ove nidificano migliaia di uccelli marini, stretti canyon, rocce sedimentarie e ghiacciai. L' ultimo giorno siamo a Pyramiden, mitico centro minerario, abbandonato dai russi nel 1998, poi si percorre il Billefjord con formazioni geologiche di grande interesse. Su tutto il percorso c’è la possibilità di avvistare la fauna artica tipica dell’isola, compreso l’orso bianco.
Pernottamenti in tenda.

d) TREK NELLA TERRA DI NORDENSKJOLD
Trek di medio impegno (10 gg netti) che dall’isolamento degli altipiani all’interno ci porta di nuovo sulla costa, al paese di Barentsburg dopo ca 6 giorni di marcia, attraversando bellissime vallate verdi e popolate da renne, volpi, pernici. Negli ultimi quattro giorni si segue la costa meridionale dell' Isfjord e si visitano i resti delle infrastrutture di Couldsbay e di Grumantbyen, antiche basi artiche sovietiche. Il trek e' molto vario ed offre scenari indimenticabili sul mare e sui ghiacciai della Nordenskjoldland.
Pernottamenti in tenda ed in hotel (a Barentsburg).


NOTE COMUNI A TUTTI I PROGRAMMI
Occorre arrivare a Longyearbyen un giorno prima della partenza effettiva del trek.
Nei servizi sono inclusi i pernottamenti (in guesthouse) a Longyerabyen il primo e l'ultimo giorno.
Nei giorni di trek vengono forniti 3 pasti al giorno.
I campi tendati sono completamente allestiti con 1 tenda per 2 partecipanti (tenda singola disponbile ad extra prezzo), materassini compresi.