utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> SCHEDA PROPOSTA

Codice: SP08027

Pik Lenin 7134 m, PAMIR

Il Pik Lenin (altri nomi: Kuh-I-Garmo, Abuali Ibn Sino, Pik Sary Tash) è una grande montagna, ricca di storia dell'alpinismo sovietico. A 7134 m è la seconda elevazione del Kirgyzstan dopo il Pik Pobeda e pure la seconda nella regione del Pamir dopo il Pik Ismoil Somoni (ex Pik Communizm).
Il versante Nord del Pik Lenin è un enorme pendio di neve e ghiaccio che, se in buone condizioni, offre una discesa da sogno per gli appassionati di sci e snowboard.
L'avvicinamento è molto diretto così come la progressione sulla montagna. Pur non presentando difficoltà tecniche particolari, occorre tutta la cautela e l'esperienza per gestire un'ascensione ad alta quota su ghiacciaio.

Impegno
Fisico4
Tecnico3
Avventura  3
Alloggio: hotel e guesthouse, tende
Trasporti: aero, minibus, jeep
Durata: 22 gg
Prezzo:
consultare Avalco Travel
Periodo:
giugno - settembre

Minimo Partecipanti:
6


dettagli
su questo
programma
Per lo scialpinismo il periodo ideale è luglio; a piedi la spedizione può essere effettuata anche in agosto e settembre.
Il programma prevede i servizi completi di campo base e di trasporto dei materiali con portatori fino al C1 (o campo base avanzato). Da qui il gruppo dovrà gestire la progressione in autonomia (tende proprie e cibo di alta quota).
Occorre avere un buon allenamento e l'esperienza necessaria per gestire i possibili rischi su un versante glaciale complesso (crepacci, scarsa visibilità in caso di nebbia, distacchi di seracchi o valanghe).
Su richiesta possiamo fornire l'assistenza di guida alpina.
*** ALTRE VETTE NELLA REGIONE ***
Pik Korumdu 6613 m (Gora Kurumdy) e Pik Zarya Vostoka 6349 m, nell'area del Too-Morun Pass, al confine con la Cina.
*** ALTRE VETTE DI INTERESSE ALPINISTICO O SCIALPINISTICO ***
> scialpinismo o trekking nelle montagne del Kakshaak-Too, Teskey Ala-Too, Ak-Shirak, Ala-Archa, Suusamyr;
> Nel Kyrghyzstan occidentale: vette dell' Asian Patagonia nel Pamir-Alay (Pik Piramidalny 5509 m, Pik 4810, Mount Aksu 5355 m, Mount Block 5230 m), tutte vette di grande interesse per l' arrampicata su big wall. Accesso da Osh o Tashkent.
**** SNOW LEOPARD PROJECT ****
Include le ascensioni alle 7 vette oltre i 7000 m del Pamir e Tien-Shan: Pik Lenin, Pik Pobeda, Khan Tengri, Pik Ismoil Somoni, Pik Korjenevsky.
Dettagli Prezzo
Il prezzo include: permesso di salita, registrazione OVIR, supporto per visto kirghyzo, voli interni da Bishkek a Osh e ritorno, trasferimenti da/a aeropoto a/da hotel a Osh e Bishkek, hotel**** a Osh e Bishkek (solo pernottamento), cena del 2° giorno ad Osh, trasporto dei materiali anche personali (fino a 25 kg) fino al campo 1, servizi al campo base ed al campo 1 (tende doppie e materassini, tenda mensa, tenda deposito, cucina), 3 pasti al giorno al campo base ed al campo 1.
Sono esclusi: voli internazionali, visto kirgyzo (ca. 40 $), cibo e servizi oltre il campo 1, pasti non menzionati nel programma, attrezzature alpinistiche, assicurazioni, mance, tasse aeroportuali ed eventuali oneri doganali, bevande ed extra, spese per bagaglio extra, e quant'altro non menzionato come incluso.
Opzionali:trasporto di materiali con portatori ai campi alti, hotel in camera singola, tenda singola al campo base e C1, gas (cartucce), noleggio di telefono satellitare e radio R/T, noleggio di tende per i campi alti, assistenza di guida alpina per i campi alti.

Passaporto e Visto
Passaporto con validità min. 6 mesi. Visto kirgyzo da ottenere direttamente in arrivo all'aeroporto di Bishkek.

Assicurazioni
Obbligatorie- assicurazione per: assistenza medica, soccorso in montagna.
Opzionali: danni alla persona, RC terzi, annullamento viaggio o variazioni, perdita o danni al bagaglio, rinuncia.

Tutele Sanitarie
Nessuna in particolare.
Partenze programmate
Diverse date possibili in luglio ed agosto.
Consultare Avalco Travel.

Punto di ritrovo
Aeroporto di partenza in Italia; oppure all'arrivo all'aeroporto Manas Int.nl di Bishkek.

Come Raggiungere la Destinazione
Voli internazionali a Bishkek.

Cartografia
Zentralasien, 1:1,700,000 - Ed. Reise Know How
Kyrgyz Republic, physical map 1:1,ooo,ooo - Ed. Goskartografia*
Pik Lenin, 1:100,000 - Ed. Goskartografia*

Letture Raccomandate
Asia Centrale - Lonely Planet (in italiano)
Kyrgyzstan - Ed. Odissey
Discovery Kyrgyzstan Travel Guide - Ed. KATO*
(*) acquistabili a Bishkek

-> PHOTO GALLERY della spedizione effettuata nel 2009 dal Club Avalco;
-> RELAZIONE TECNICA della stessa spedizione.





694Lenin web 2.jpg
Programma Day By Day

1° giorno
Arrivo a Bishkek. Accoglienza all'aeroporto e quindi trasferimento a Osh con volo interno (45 min). Trasferimento in minibus all'hotel. Briefing. Cena e pernottamento.
2° giorno
Controllo dei materiali. Trasferimento in minibus (ca 280 km) al Campo Base di Achik-Tash a quota 3600 m. Il campo base si trova in piacevole posizione nel verde e dotato di acqua sorgiva. Sistemazione dei materiali.
3° giorno
Escursione di acclimatamento al vicino Pik Petrovskogo 4830 m in andata e ritorno al campo base.
4° - 18° giorno
Periodo dedicato alla salita e discesa della montagna. Vengono installati tre campi alti, rispettivamente: C1 a 4200 m, C2 a 5300m, C3 a 6100 m. I partecipanti gestiscono in autonomia la propria progressione. I servizi al campo base ed al C1 sono sempre disponibili ogni volta che vi si scende. Sono inclusi alcuni giorni normalmente considerati di "riserva".
Il C1 si trova ai bordi di una morena; è da considerarsi un campo base avanzato (ABC), ed ha gli stessi servizi del campo base, tranne: toilette e docce, acqua sorgiva, generatore elettrico, inoltre il cibo fornito è quello di una "cucina d'alta quota" e non è allo stesso livello della cucina al campo base. Per un confort adeguato e/o per recupero è consigliabile utilizzare il campo base e non il C1.
I servizi includono il trasporto anche dei materiali personali (fino a 25 kg) dal campo base al C1.
Il C2 si trova a metà ghiacciao sul versante Nord della montagna. Il C3 è strategico poichè si trova all'inizio della cresta ovest, che si segue sino alla vetta.
19° giorno
Raccolta dei materiali e preparazione dei bagagli al campo base. Rientro a Osh in minibus. Cena libera e pernottamento in hotel.
20° giorno
Volo per Bishkek. Cena libera e pernottamento in hotel.
21° giorno
Trasferimento all'aeroporto per volo di ritorno.

NOTA. Secondo l'innveamento sulla montagna, è possibile la discesa integrale in sci o snowboard, lungo la via di salita, fino al C1. Solo in condizioni eccezionalmente favorevoli e per sciatori eccellenti, sarà possibile valutare di scendere la parete nord direttamente dalla vetta o da un punto più basso lungo la cresta ovest .

694panoramica.jpg