utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> SCHEDA PROPOSTA

Codice: SP09034

Aussie red - Larapinta Trail (AUSTRALIA)

Nel mitico Outback australiano, terra di pionieri ed esploratori, ci attende un trekking eccezionale per caratteristiche e ambiente, un obiettivo imperdibile per l'appassionato alla ricerca dei top treks del mondo.
Tra rocce, canyon, e deserto, in 12 giorni percorriamo la West McDonnel Range, in completa autonomia e dormendo ovviamente in tenda.
**** ESTENSIONI OPZIONALI ****
4 giorni per visitare Ayers Rock e Kings Canyon.
Volo in mongolfiera da Alice Springs.
Altre possibili estensioni su richiesta.

Impegno
Fisico2
Tecnico1
Avventura  2
Alloggio: hotel, lodge, tende
Trasporti: minivan e jeep
Durata: 17 - 21 giorni
Prezzo:
consultare Avalco Travel
Periodo:
giugno-settembre

Minimo Partecipanti:
7


dettagli
su questo
programma
Il Larapinta Trail si sviluppa per 225 km prevalentemente su rocce e terreno arido, lungo un sentiero ben segnalato. Non presenta difficoltà tecniche particolari, tranne qualche breve passaggio, però richiede una buona forma fisica a causa del clima e del peso degli zaini.
La zona ha grande interesse geologico, per la morfologia delle rocce antichissime, e naturalistico sopratutto per la flora endemica.
L'estensione (opzionale) ad Ayers Rock e al Kings Canyon è veramente consigliata, poichè si visitano siti naturali eccezionali, effettuando un percorso avventuroso in jeep 4x4.
Tutta l'area è ricca di testimonianze della civiltà aborigena, presente ancora oggi in diversi villaggi.
Dettagli Prezzo
SERVIZI INCLUSI: trasferimenti interni con jeep e minibus privato, assistenza di tour leader, tutti gli alloggi in hotel e lodge con pernottamento e prima colazione.
ESCLUSI DAL PREZZO: voli, eventuali tasse aeroportuali e doganali, pasti non menzionati, eventuali rifugi o aree di campeggio, tasse di soggiorno, ingressi a parchi e riserve, permessi di transito, tende ed attrezzature personali, bevande ed extra, eventuali mance, assicurazioni, e quant'altro non menzionato come incluso.
OZPIONALI: voli, tende a noleggio, estensioni facoltative.

Passaporto e Visto
Passaporto con validità residua di almeno 3 mesi.

Assicurazioni
Raccomandata l'assicurazione per assistenza sanitaria.

Tutele Sanitarie
Nessuna in particolare.


N.B. Il programma è realizzato in collaborazione con Planet Trekking.

NOTA. Il programma potrà subire variazioni in relazione alle condizioni ambientali del momento.
Partenze programmate
1 o 2 partenze l'anno.
Consultare Avalco Travel.

Punto di ritrovo
Aeroporto di partenza in Italia o all'arrivo in Australia (Melbourne o Perth).

Come Raggiungere la Destinazione
Voli internazionali a Melbourne o Perth.

Cartografia
> Australia Handy Atlas, varie scale - ed. Hema
> Great Desert Road map, 1:1,250,000 - ed. Hema
> Geoscience Australia, 1:250,000 series
> Geoscience Australia, Natmaps topographic series 1:100,000, fogli 5550 (McDonnell Range) - 5650 (Alice Springs) - 5047 (Mount Olga) - 5147 (Ayers Rock)
> Geoscience Australia, 1:100,000 Uluru - Kata Tjuta National Park
> Watarrka National Park, 1:100,000 - ed. Maps NT

Letture Raccomandate
> Australia - ed. Lonely Planet (in italiano)
> Central Australia - ed. Lonely Planet
> Larapinta Trail - ed. J.Chapman.




707Larapinta Trail web 2.jpg
Programma Day By Day

Giorno 1
Arrivo a Melbourne. Alloggio in hotel con prima colazione.
Giorno 2
Volo intermo interno per Alice Springs. Alloggio in hotel con prima colazione.
Giorno 3
Alice Springs: visita della città e preparativi per il trekking. Alloggio in hotel o lodge con prima colazione.
Giorno 4
Larapinta Trail - Section 1, 23.8 km (Telegraph Station - Simpsons Gap).
Trasferimento da Alice Springs a Old Telegraph Station, punto di partenza del Larapinta trail. Il primo giorno di cammino offre belle vedute sulla piana di Alice Springs e l'opportunità di osservare varie specie di uccelli nei cespugli di spinifex lungo il percorso.
Giorno 5
Larapinta Trail - Section 2, 24.5 km (Simpsons Gap - Fish Hole).
Lungo questo tratto, caratterizzato da rocce di più di 200 milioni di anni, si incontrano colonie del raro Brushtail Possum (un marsupiale endemico di queste zone).
Giorno 6
Larapinta Trail- Section 3, 13.6 km (Fish Hole - Standley Chasm).
In questa tappa si attraversano alcuni dei paesaggi più selvaggi del McDonnel Range. Il sentiero si inerpica ripido attraverso gole e piccoli canyon ed a tratti ci aiuteremo con le mani per progredire lungo il cammino.
Giorno 7
Larapinta Trail - Section 4, 17.7 km (Standley Chasm - Birthday Waterhole).
Il percorso segue le alte creste di quarzite del Chewings Range sino a raggiungere la sommità di Brinkley Bluff, punto panoramico notevole. Una ripida discesa dal Bluff conduce allo Stuart’s Pass,. Da qui si segue la valle del fiume Hugh fino allo splendido posto tappa di Birthday Waterhole.
Giorno 8
Larapinta Trail - Section 5, 16 km (Birthday Waterhole - Hugh Gorge).
Questa tappa impegnativa passa attraverso Spencer Gorge, per poi salire lungo la dorsale del Razorback Ridge, quindi nuovamente giù lungo la splendida e desolata Linear Valley fino all'incrocio con il fiume Hugh.
Giorno 9
Larapinta Trail - Section 6, 31.2 km (Hugh Gorge - Ellery Creek).
Si attraversa tutta la Alice Valley fino a Ellery Creek Big Hole, situato nella Heavitree Range.
Giorno 10
Larapinta Trail - Section 7, 13.8 km (Ellery Creek - Serpentine Gorge).
Percorso roccioso molto suggestivo, che ci rivela la storia geologica di questi rilievi. L'abbondanza di uccelli, tra cui il raro spinifexbird, è una caratteristica di questo tratto.
Giorno 11
Larapinta Trail - Section 8, 13.4 km (Serpentine Gorge - Serpentine Chalet Dam).
Tappa non particolarmente lunga che offre una vista eccezionale di tutta la cresta del McDonnell Range fino al Mt Zeil 1510 m (il punto più alto della regione).
Giorno 12
Larapinta Trail - Section 9, 28.6 km (Serpentine Chalet Dam - Ormiston Gorge).
Questa tappa ci conduce nel cuore della catena montuosa MacDonnell, un ambiente selvaggio ed arido.
Giorno 13
Larapinta Trail - Section 10, 9.9 km (Ormiston Gorge - Finke River).
Breve tratto del trail, che si snoda tra le colline calcaree presso le sorgenti del fiume Finke, una zona geologica antichissima.
Giorno 14
Larapinta Trail - Section 11, 25.2 km (Finke River - Redbank Gorge).
Passiamo le basse colline coperte da macchie di spinifex, e con bella vista sul Mount Sonder, attraversiamo il fiume Davenport, poi scendiamo al Rocky Bar Gap per giungere verso sera a Redbank Creek.
Giorno 15
Larapinta Trail - Section 12, 15.8 km (Redbank Gorge - Mt Sonder e ritorno).
Giornata dedicata alla salita al Mount Sonder, dove arriviamo al mattino presto per godere dello spettacolo dell'alba. Ritorno a Redbank Creek.
Da qui in minibus o jeep rientriamo ad Alice Springs lungo la Namatjira drive. Alloggio in hotel o lodge.
Giorno 16
Giorno di riserva, da utilizzare in caso di necessità. Se non utilizzato: relax e visita ad Alice Springs, piacevole cittadina ancora permeata dallo spirito pioneristico di fine '800.
Da vedere il Museum of Central Australia, ricco di storia e testimonianze della cultura aborigena, oltre che di dati ed informazioni sulla geologia dell'area e sui numerosi ritrovamenti fossili.
Opzionale: volo in mongolfiera verso i rilievi del McDonnell range ed il deserto.
Giorno 17
Volo interno per Melbourne o Perth; continuazione con voli internazionali.

ESTENSIONE OPZIONALE: Ayers Rock e Kings Canyon
Giorno 17
Da Alice Springs con le jeep prendiamo la Stuart Hwy in direzione sud fino a Erldunda, e da qui la Lasseter Hwy in direzione ovest fino a Curtin Springs (circa 360 km).
Lungo il percorso abbiamo un assaggio del grande deserto dell' Outback australiano, immenso e affascinante sopratutto per la variazione dei colori durante la giornata. Lungo la Stuart potremo fare una deviazione per visitare il sito di Henbury, dove si possono vedere i crateri generati da un meteorite precipitato 4700 anni fa.
Pernottamento in lodge o camping nei pressi di Curtin Springs Station.
Giorno 18
Al mattino presto percorriamo i 100 km per arrivare a Yulara e da qui a Uluru, dove sorge il celebre Ayers Rock. Si potrà salire sul monolito (scelta non gradita dagli Anangu, la popolazione aborigena locale, poichè per loro Ayers è sacro e va rispettato), oppure fare l’interno percorso a piedi attorno alla montagna (12 km).
Nel pomeriggio visitiamo le splendide Kata Tjuta (the Olgas), circa 50 km ad ovest di Uluru. Possibilità di effettuare un breve trek nella Valley of the Winds, attraverso straordinarie gole e bizzarre formazioni rocciose, ammirando tutta la bellezza del tramonto.
Rientro a Yulara per cena e pernottamento in camping.
Giorno 19
Da Yulara torniamo sulla Lasseter Hwy verso est, poi prendiamo la selvaggia Luritja Road in direzione nord ed ovest, fino a Kings Canyon nel Watarrrka National Park (circa 300 km). Questo è uno dei siti più spettacolari dell'Australia, un canyon con pareti a picco di oltre 100 m. Un sentiero difficile ed esposto permette di raggiungerne la sommità, da cui si gode un incredibile panorama.
Pernottamento in lodge a Kings Cannyon.
Giorno 20
Di buon mattino prendiamo la Mereenie Loop Road (tutta la zona è riserva aborigena, per la quale occorre un permesso speciale) e dopo circa 200 km di strada sterrata facciamo una breve visita al villaggio aborigeno di Hermannsburg. Quindi entriamo nel Finke Gorge National Park. Una pista di 12 km ci conduce alla incantevole Palm Valley, dove prospera una verietà endemica di palma.
In serata rientro ad Alice Springs (135 km); alloggio in hotel.
Giorno 21
Trasferimento in aeroporto. Volo interno per Melbourne o Perth; continuazione con voli internazionali.