utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> SCHEDA PROPOSTA

Codice: SP10037

Pik Somoni 7495 m - Pik Korjenevsky 7104 m, PAMIR

Il Pik Somoni, una volta chiamato Pik Kommunizma, è la montagna più alta di tutta la ex Unione Sovietica. Per questo motivo è stata scalata da tutti i versanti, dove esistono vie anche molto tecniche pari a quelle degli 8000 himalayani.
Siamo nel Academy of Science range, nel cuore del Pamir, in territorio tajiko, una regione selvaggia dove lo sguardo spazia verso infinite vette sopra i 6000 m.
L'ascensione del Pik Somoni è normalmente abbinata a quella del vicino Pik Korjenevsky 7105 m, realizzando in tal modo due delle cinque vette del celebre percorso SNOW LEOPARD, che include anche il Pik Lenin, il Pik Pobeda, ed il Khan Tengri.

**** SU RICHIESTA ****
> Trekking nella regione, sui ghiacciai Fortambek, Sulojeva, Tramplinny, attraversando passi oltre 5000 m;
> Scialpinismo in primavera, con salite a diverse vette di 6000 m in 1-2 gg dal Campo Base.

Impegno
Fisico4
Tecnico3
Avventura  3
Alloggio: hotel, guesthouse, tende
Trasporti: elicottero, minibus
Durata: 29 gg
Prezzo:
consultare Avalco Travel
Periodo:
giugno-settembre

Minimo Partecipanti:
6


dettagli
su questo
programma
Il Pik Somoni ed il Pik Korjenevsky condividono lo stesso Campo Base, un posto veramente splendido e confortevole, situato a 4200 m alla confluenza dei ghiacciai Walter, Moskvina e Fortambek. Ci si arriva con l'elicottero direttamente da Dushanbe.
Si tratta di un'area ben attrezzata, c'è una mensa con TV, ambulatorio medico di primo soccorso, e persino un campo di pallavolo !
Entrambe le salite non sono difficili tecnicamente; si svolgono sopratutto su neve, ghiaccio e misto roccia, ma l'ambiente è severo l'alta quota e le condizioni climatiche. Inoltre vanno valutate attentamente i pericoli oggettivi (cadute possibili di seracchi e valanghe). Il Pik Somoni è più complesso, sopratutto per lo sviluppo notevole dell'itinerario, per cui si preferisce farlo dopo essersi "acclimatati" sul Korjenevsky.
La via normale sul versante nord-ovest del Pik Somoni, in condizioni ideali e con neve abbondante, può essere discesa in sci da sciatori alpinisti provetti e perfettamente allenati.
Dettagli Prezzo
Servizi inclusi: permesso di salita, registrazione OVIR, permesso per zona di frontiera, supporto per visto tajiko, trasferimenti a Dushanbe da/a aeroporto, trasferimenti in elicottero da Dushanbe al Campo Base e ritorno, hotel o guesthouse a Dushanbe (pernottamento in camera multipla), trasporto dei materiali anche personali fino al Campo Base, servizi al campo base (pernottamento in tende doppie e 3 pasti al giorno), servizio medico di primo soccorso
Non inclusi nel prezzo: pasti non menzionati nel programma, attrezzature alpinistiche, assicurazioni, mance, tasse aeroportuali ed eventuali oneri doganali, eventuale fuel surcharge, bevande ed extra, spese per bagaglio eccedente il peso, e quant'altro non menzionato come incluso.
Opzionali:voli internazionali a/da Dushanbe, trasporto di materiali con portatori ai campi alti, servizi di cibo e tende ai campi alti, hotel in camera singola, tenda singola al campo base, gas (cartucce), noleggio di telefono satellitare, noleggio di attrezzature, assistenza di guida alpina, tour leader italiano.

Passaporto e Visto
Passaporto con validità min. 6 mesi. Visto tajiko da ottenere direttamente in arrivo all'aeroporto di Dushanbe.

Assicurazioni
Obbligatorie- assicurazione per: assistenza medica, soccorso in montagna.

Tutele Sanitarie
Nessuna in particolare.
Partenze programmate
Diverse date possibili a fine luglio.
Altre date su richiesta.

Punto di ritrovo
Aeroporto di partenza in Italia, oppure a destinazione (Dushanbe).

Come Raggiungere la Destinazione
Voli internazionali a Dushanbe.

Cartografia
Zentral Asien 1:1,700,000 - ed. Reise Know How;
Tajikstan Regional Map 1:500,000, foglio n° 3 Pamirs - ed. Gecko Maps;
Pamir Trans Alai 1:200,000 - ed. West Col Productions.

Letture Raccomandate
Central Asia - ed. Lonely Planet;
Tajikstan and the High Pamirs - ed. Odissey.




Pik Somoni Pik Korjenevsky w 2.jpg
Programma Day By Day

giorno 1
Arrivo a Dushanbe in Tajikstan. Accoglienza e trasferimento in hotel o guesthouse in città.

giorno 2
Trasferimento in elicottero al Campo Base di Moskvina Glade.

giorno 3
Giornata dedicata all'acclimatamento ed alla preparazione dei materiali.

giorni 4-15
Periodo dedicato alla salita del Pik Kirjenevskoy 7105 m, lungo la via Tsetlin sul versante sud, con posa di tutti o parte dei campi:
C1 a 5300 m (ci si arriva su sentiero pietroso)
C2 a 5800 m
C3 a 6100 m nei pressi del rock triangle
C4 a 6400 m.
Nel periodo indicato sono inclusi mediamente 2-3 giorni di riposo e/o attesa per cattivo tempo.

giorno 16
Giornata dedicata alla sistemazione dei materiali al CB e preparazione per l'ascensione al Pik Somoni 7495 m lungo la via Maksimov sul versante nord-ovest.

giorni 17- 27
Periodo dedicato alla salita del Pik Somoni con posa di tutti o parte dei campi:
C1 a 5200 m sullo sperone Borodkin
C2 a 5860 m sul grande plateau nevoso "Pamir's Neve Plateau"
C3 a 6100 m
C4 a 6900 m sulla grande spalla del Pik Dushanbe
Nel periodo indicato sono inclusi mediamente 2-3 giorni di riposo e/o attesa per cattivo tempo.

giorno 28
Volo in elicottero dal Campo Base a Dushanbe. Alloggio in hotel.

giorno 29
Trasferimento in aeroporto ed imbarco per il volo di rientro.


NOTA. Il programma indicato potrebbe subire variazioni in relazione alle condizioni meteo e della montagna in generale, oltre che della disponibilità degli elicotteri.



Per il progetto SNOW LEOPARD in generale, o per vie di salita non normali, consultare Avalco Travel.




Vie di salita sul versante ovest del Pik Somoni, da World Mountaineering / M.Beazley:

Pik Somoni  west face routes.jpg