utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> SCHEDA PROPOSTA

Codice: SP10038

Trekking o scialpinismo sul Monte Ararat

Il Monte Ararat (Buyuk Agri Dagi in turco), luogo biblico dove sarebbe sepolta l'Arca di Noè, è la massima elevazione della Turchia (5137 m). Si tratta di un grande massiccio vulcanico nell'estremo est del paese, ai confini con Iran e Armenia, in una zona aspra e selvaggia. E' una montagna sacra per gli armeni.
Si presta magnificamente ad un'interessante escursione di pochi giorni, a piedi o in sci, secondo la stagione.
L'ascensione dell'Ararat può essere abbinata a quella del vicino Suphan 4058 m o della caldera vulcanica del Nemrut 2935 m, e ad altre vette nell'area, quali il Monte Artos 3537 m, il Tendurek Dagi 3584 m, il Muratbasi Dagi 3519 m..
*** ALTRE CATENE MONTUOSE IN TURCHIA ***
Organizziamo tour a piedi o in sci ad altre montagne della Turchia, in particolare:
Monti Kaçgar a nord-est, vicino alla costa del Mar Nero;
Palandoken Daglari vicino ad Erzurum;
Monti Tauri e Ala Daglari in Cappadocia.

Impegno
Fisico2
Tecnico2
Avventura  2
Alloggio: hotel, lodge, tende
Trasporti: minibus privato e/o jeep
Durata: 10 gg
Prezzo:
consultare Avalco Travel
Periodo:
aprile - settembre

Minimo Partecipanti:
8


dettagli
su questo
programma
Il Monte Ararat è uno stratovolcano, senza caldera, ormai inattivo (l'ultima eruzione risale agli inizi del 1800). L'ascensione per il versante sud è senza difficoltà particolari, se non la quota che richiede una corretta gestione dei tempi.
Dalla vetta si gode un panorama stupendo, dal lago di Van alle steppe dell'Anatolia meridionale, al Caucaso.
Fatto con gli sci o snowboard in tarda primavera, offre ampi pendii ideali con la neve trasformata.
Il nostro programma prevede di muoversi sulla montagna "leggeri", grazie all'aiuto dei cavalli che trasportano il materiale ed al supporto dei portatori che allestiscono i campi.
Tuttavia, è anche possibile usufruire di un programma più sportivo in autonomia totale a partire dall'ultimo paese (Eli).
*** VARIANTI SU RICHIESTA ***
Traversate: salita dal versante sud e discesa per il versante ovest fino ad Ortulu oppure a nord-est fino a Igdir.
*** ESTENSIONI FACOLTATIVE ***
> Visite turistiche nell'area: palazzo di Ishak Pasa Sarayi, rocca di Van, lago di Van e isola di Akdamar.
> Visita di uno o più giorni di Istanbul.
Dettagli Prezzo
Sono inclusi nel prezzo: trasferimenti in minibus o jeep come da programma, alloggi nelle città in hotel*** con prima colazione, tutti i pasti durante la permanenza sulla montagna, campi tendati allestiti, trasporto di materiali comuni e cibo con cavalli e/o portatori ai campi, assistenza di tour leader e guida di montagna locale, permesso di salita.
Esclusi: voli, taxi a Istanbul, attrezzature personali e saccopelo, pasti non menzionati, bevande ed extra, eventuali tasse aeroportuali e/o doganali, eventuale eccedenza bagaglio, ingressi a monumenti, musei ed altri siti turistici, assicurazioni, mance, e quanto altro non menzionato come incluso.
OPZIONI: voli; camera e tenda singole su richiesta; visita guidata a Istanbul; assicurazioni; traversate sul versante ovest o nord-est; estensione di 1 o più giorni a Istanbul; estensioni eventuali al Suphan Dagi, Nemrut Dagi, monti Kaçgar; tour leader italiano e/o guida alpina italiana.

Passaporto e Visto
Passaporto in corso di validità da min. 6 mesi; visto all'ingresso nel paese.

Assicurazioni
Assicurazioni obbligatorie per assistenza medica e soccorso in montagna.

Tutele Sanitarie
Nessuna in particolare.
Partenze programmate
In aprile-maggio per spedizione scialpinistica; giugno-settembre per trekking.
Partenze personalizzate per gruppi.


Punto di ritrovo
Da definire prima della partenza.

Come Raggiungere la Destinazione
Voli internazionali a Istanbul.

Cartografia
Turkey 1:800,000 - ed. Mair Dumont;
Turkey 1:800,000 - ed. Freytag&Berndt;
Mount Ararat region 1:200,000 - ed. West Col Productions.

Letture Raccomandate
Turchia - ed. Lonely Planet (anche in italiano);
Turchia - ed. The rough guides (anche in italiano);
B.J Corbin et al. , The explorers of Ararat - ed. GCI Books (storia della ricerca dell'Arca di Noè).




717Ararat web 2.jpg
Programma Day By Day

1° giorno
Arrivo ad Istanbul. Eventuale visita libera della città. Pernottamento in hotel.

2° giorno
Volo interno per Erzurum. Trasferimento in minivan o jeep a Dogubayazit 1950 m. Controllo e preparazione dei materiali.

3° giorno
Trasferimento in minivan o jeep ad Elikoy 2250 m, ultimo villaggio abitato sulla montagna. Inizio del trek, con il supporto di cavalli per il trasporto dei materiali. Facile e dolce salita di circa 3-4 ore. Pernottamento in tende al campo base a quota 2900 m, in bella posizione su una spianata erbosa.

4° giorno
Salita al campo alto a quota 4200 m per il trasporto di materiali e acclimatamento, in circa 3-4 ore. Ritorno al campo base per la notte.

5° giorno
Salita al campo alto e pernottamento.

6° giorno
Salita alla vetta 5137 m, su agevole sentiero fino a quota 4900 m circa, poi su ghiacciaio. Gli ultimi 100 m diventano più ripidi e, in caso di neve dura, possono essere utili i ramponi. In totale circa 4-5 ore di salita. Ritorno al campo alto o direttamente al campo base.

7° giorno
Giorno di riserva in caso di maltempo. Se non utilizzata: salita al Lesser Ararat 3896 m, oppure altre gite da Eli.

8° giorno
Discesa ad Eli e trasferimento a Dogubayazit. Visita libera della città. Pernottamento in hotel.

9° giorno
Giornata dedicata al trasferimento a Van. Durante il viaggio: sosta alle cascate di Muradiye, giro in barca sul lago di Van fino all'isola Akmadar. Pernottamento in hotel a Van.

10° giorno
Volo interno per Istanbul. Volo internazionale di ritorno.

717ARARAT web 3.jpg