utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> SCHEDA PROPOSTA

Codice: SP10039

Mera Peak, un balcone sull'Everest

Il Mera Peak 6476 m è una montagna molto frequentata, perchè relativamente facile e perchè offre uno splendido trek ad anello con viste spettacolari sulle vette più alte del Khumbu, tra cui l' Everest. Inoltre esso è classificato come "trekking peak" e pertanto benficia di costi inferiori del permesso di salita.
Può essere anche un obiettivo interessante per gli amanti dello sci e dello snowboard alpinismo, ma in questo caso è consigliabile scegliere l'inizio dei periodi pre- o post-monsonici quando la quota neve è più bassa.


Impegno
Fisico3
Tecnico2
Avventura  2
Alloggio: hotel, lodges, tende
Trasporti: aereo, minivan o jeep
Durata: 16 - 21 gg
Prezzo:
consultare Avalco Travel
Periodo:
marzo-maggio e settembre-novembre

Minimo Partecipanti:
8


dettagli
su questo
programma
L'itinerario proposto non ha difficoltà tecniche, salvo il passaggio del crepaccio sotto la vetta del Mera Peak North, e la discesa dal Ambulapcha La sulla via del ritorno. Entrambi questi questi passaggi possono essere attrezzati con le corde.
Sono possibli anche due varianti: il ritorno per il lato meridionale, più facile, e quello per la stessa via dell'andata.
**** SU RICHIESTA ****
Ascensioni ad altre vette lungo il percorso: Kusum Kanguru 6367 m, Kangtega 6685 m (interessante per lo scialpinismo), Malangphulang 6573 m, Peak 41 6648 m (alpinistico, considerato il vero Mera Peak dai geografi) nella valle dell' Inkhu; Chamlang 7321 m (alpinistico, meglio dedicarvi una spedizione ad hoc) nella valle dell'Honggu; Island Peak 6189 m da Chukung; Ama Dablam 6856 m (alpinistico, meglio dedicarvi una spedizione ad hoc).
Dettagli Prezzo
SERVIZI INCLUSI: permesso di salita, tutti i trasferimenti come da programma; voli interni da Kathmandu a Lukla e ritorno; alloggio in hotel*** a Kathmandu in camera doppia e prima colazione; durante il trek: pernottamenti in tende biposto e/o lodge secondo programma, tutti i pasti; trasporto dei materiali durante il trek con portatori, campi tendati attrezzati; assistenza di guida locale (sirdar), portatori e sherpa, attrezzamento con corde dei passaggi delicati.
NON INCLUSI NEL PREZZO: voli internazionali, eventuali tasse aeroportuali e doganali, spese per visto, assicurazioni, pasti non menzionati, attrezzature personali, bevande, mance, e quant'altro non menzionato come incluso.
OPZIONI SU RICHIESTA: voli internazionali a/da Kathmandu, assicurazioni, varianti all'itinerario, camera e tenda singole, tour privato e personalizzato, sherpa personale.

Passaporto e Visto
Passaporto valido da almeno 6 mesi; il visto si ottiene in loco.

Assicurazioni
Obbligatorie le polizze sanitaria e per spese di soccorso.

Tutele Sanitarie
Secondo il periodo potrebbe essere raccomandabile una profilassi contro l'epatite A e B; in ogni caso consultare il proprio medico.
Partenze programmate
Partenze ogni mese nel periodo pre- e post-monsonico.
Programmi e/o partenze personalizzate per gruppi o tour privati.

Punto di ritrovo
Da definire prima della partenza.

Come Raggiungere la Destinazione
Voli internazionali a Kathmandu

Cartografia
Nepal, 1:700,ooo - ed. Freytag&Berndt;
Nepal 1:500,ooo - ed. Nepa maps;
Khumbu Himalaya, 1:50ooo - ed. Nelles Verlag;
Trekking Khumbu, 1:125,ooo - Nepa maps.

Letture Raccomandate
Trekking in the Nepal Himalaya - ed. Lonely Planet;
Nepal - The Rough Guide.

N.B. I programmi potrebbero subire variazioni in relazione alle condizioni ambientali, o per motivi di sicurezza, o per necessità dei partecipanti.




720MERA peak trek 2.jpg
Programma Day By Day

1° giorno
Arrivo a Kathmandu. Accoglienza in aeroporto e trasferimento in città. Pernottamento in hotel.
2° giorno
Incontro con il tour leader locale, briefing e preparazione dei materiali. Eventuali acquisti. Pernottamento in hotel.
3° giorno
Al mattino volo interno per Lukla 2840 m, all'inizio della valle del Khumbu. Pranzo. Nel pomeriggio: carico dei materiali ed inizio del trek con salita al villaggio di Chutang 3250 m lungo un sentiero ben tracciato.
4° giorno
Salita al passo Zatrawa La 4600 m, sulla cresta del Charpate Himal, da cui si scende nella splendida valle dell'Hinkuh. Nei pressi di Thuli Karka a 4300 m stabiliamo il campo per la notte.
5° giorno
Discesa a fondo valle fino a Chatara 3600m, poi inziamo una dolce salita, lungo il fiume, fino al piccolo villaggio di Tangnag 4350 m, alla testata della valle, da cui si ammirano montagne bellissime tra cui la parete ovest del Mera e la cuspide del Peak 41. Campo nei pressi.
6° giorno
Giornata di riposo ed acclimatamento a Tangnag. Escursione facoltativa al campo base del Kusum Kanguru 6367.
7° giorno
Breve ma lenta salita fino alla località morenica di Khare 4860 m, ai piedi dell'omonimo ghiacciaio.
8° giorno
Salita su neve lungo il ghiacciaio fino al colle del Mera La, poniamo il Campo Base nei pressi a quota 5400 m circa.
9° -10° giorno
Giornate dedicate alla salita alla vetta de Mera Peak Central 6461 m e/o del Mera Peak North 6476, secondo le condizioni della montagna e la forma fisica personale. E' facoltativo utilizzare un campo intermedio a quota 5850 m.
Recentemente si è aperto un grosso crepaccio sotto la vetta del Mera North, che costringe a fare una deviazione sul lato ovest, con un tratto ripido di neve o ghiaccio, dove possono essere necessari ramponi, piccozza e corde.
11° giorno
Giornata di riserva in caso di maltempo.
12° giorno
Discesa dal Campo Base verso est nella valle dell'Honggu Khola, veramente magnifica e disabitata. Campo in fondovalle a quota 4500 m circa.
13° giorno
Risalita della valle in direzione nord, attraverso la spettacolare zona dei 5 laghi, con viste sul Chamlang 7320 m e Baruntse 7152 m.
Campo in località Panch Pokhari a 5400 m circa.
14° giorno
Salita al valico di Ambulapcha La 5845 m, che dà accesso al ramo Chukung dell'alta valle del Khumbu. Viste spettacolari del Lhotse, Nuptse, Everest, Pumori, e del Makalu ad ovest.
Dal passo ci si cala con le corde lungo un breve ma ripido scivolo di neve e ghiaccio, quindi senza problemi si segue il ghiacciaio fino al lago Imjia Tsho e finalmente al villaggio di Chukung 4730 m, alla base dell'imponente parete sud del Lhotse.
Pernottamento in lodge.
15° giorno
Da Chukung raggiungiamo la valle principale del Khumbu a Dingboche, sul percorso al campo base dell'Everest.
Proseguiamo lungo l'ampio tracciato fino a Tengboche 3820 m, dove pernottiamo in lodge. Vista eccezionale sull' Ama Dablam 6856 m.
16° giorno
Eventuale visita al notevole monastero di Tengboche. Discesa lungo la valle fino a Namche Bazar 3440 m, il centro principale del Khumbu, vasto ed animato villaggio in bella posizione al centro della valle.
Pernottamento in lodge.
17° giorno
Lunga ma piacevole marcia lungo la popolata valle del Kumbhu fino a Lukla 2840 m. Pernottamento in lodge.
18° giorno
Giornata di riserva.
19° giorno
Al mattino volo a Kathmandu. Pernottamento in hotel.
20° giorno
Giornata libera per visita alla città. Pernottamento in hotel.
21° giorno
Trasferimento all'aeroporto ed imbarco per il volo di rientro.

POSSIBILE VARIANTE MERIDIONALE (meno impegnativa):
Dalla valle dell' Honggu Khola, si prosegue a sud, lungo il fiume, fino a quota 3000 m circa, per risalire verso ovest al valico di Panch Pokhari 4400 m. Da qui si attraversa la bassa valle dell' Inkhu Khola per tornare a Lukla dopo 17 giorni totali (anzichè 21).

ULTERIORE VARIANTE (spesso adottata per lo scialpinismo):
A partire dal 12° giorno, ritorno per l'itinerario dell'andata, attraverso Tangnag ed il passo Zatrawu. Rientro a Lukla dopo dopo 16 giorni totali (anzichè 21).