utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> SCHEDA PROPOSTA

Codice: SP10041

NUN e KUN, i gemelli del KASHMIR

Molte vette del Kashmir oltre i 7000 m sono state aperte agli alpinisti dopo parecchi anni di divieto a causa dei conflitti con il Pakistan. I paesaggi sono grandiosi, ma spesso l'approccio in auto e poi il trek a piedi fino al campo base sono piuttosto complicati e lunghi.
Non è il caso del Nun 7135 m e del Kun 7077 m, due magnifiche vette, a breve distanza una dall'altra, e con caratteristiche simili. Si tovano nella Suru Valley, raggiungibile in due giorni d'auto sia da Srinagar che da Leh.
Con le condizioni favorevoli e per un team ben preparato, è anche possibile salire entrambe le montagne.

Impegno
Fisico3
Tecnico2
Avventura  3
Alloggio: hotel, lodge, tende
Trasporti: minivan e jeep
Durata: 24 gg
Prezzo:
consultare Avalco Travel
Periodo:
giugno-settembre

Minimo Partecipanti:
8


dettagli
su questo
programma
Il programma prevede la fornitura della logistica e dei servizi da Dehli al campo base e ritorno, per alpinisti tecnicamente autonomi.
Su richiesta possiamo però fornire l'assistenza di tour leader italiano e/o guida alpina, così come i servizi anche per i campi alti.
Le difficoltà tecniche sono quelle relative ad una marcia su ghiacciaio e al superamento di pendii fino a 50° e di creste nevose esposte.
Il Kun può essere affrontato anche in sci e snowboard; anche il Nun è un possibile obiettivo, ma si tratta di sci estremo.
L'area dello Zanskar occidentale e Kashmir non è influenzata dai monsoni, per cui la spedizione può effettuarsi anche nei mesi di luglio ed agosto.
Dettagli Prezzo
SERVIZI INCLUSI: supporto per visto, permesso di salita, ufficiale di collegamento per tutto il periodo (obbligatorio); tutti i trasferimenti da/a aeroporto a/ da hotel a Dehli e Leh, alloggio in hotel*** a Dehli e Leh con prima colazione, voli interni da/a Dehli a/da Leh, alloggio in hotel o lodge a Kargil, trasferimento in minivan e/o jeep fino alla partenza del trek e ritorno, pernottamento in tenda biposto durante il trek ed al campo base, trasporto dei materiali al campo base e ritorno, allestimento campi durante il trekking al/dal campo base, servizi al campo base (tende doppie e materassini, tenda mensa, tenda deposito, cucina), 3 pasti al giorno durante tutti i trasferimenti da/a Leh al/dal campo base e durante la permanenza al campo base.
NON INCLUSI NEL PREZZO: voli, pranzi e cene a Dehli, cibo e servizi sulla montagna oltre il campo base, attrezzature alpinistiche, assicurazioni, mance, eventuali extra tasse aeroportuali o doganali o di servizio turistico, bevande ed extra, spese per bagaglio extra, e quant'altro non menzionato come incluso.
SERVIZI SU RICHIESTA: voli, assistenza di tour leader italiano, assistenza di guida alpina fino alla vetta e ritorno, portatori per campi alti, hotel in camera singola, tenda singola al campo base, gas (cartucce), noleggio di telefono satellitare e radio R/T, noleggio di tende per i campi alti, assicurazioni.

Passaporto e Visto
Passaporto con validità min. 6 mesi. Visto da ottenere presso il consolato indiano nel paese di residenza.

Assicurazioni
Obbligatoria- assicurazione per assistenza sanitaria e spese di soccorso

Tutele Sanitarie
Non ci sono vaccinazioni obbligatorie, tuttavia ci possono essere rischi in particolare per malaria e colera. Consigliamo di consultare il proprio medico prima della partenza.
Partenze programmate
Su richiesta. Occorre prenotarsi con molto anticipo, a causa delle formalità richieste per l'ottenimento dei permessi di salita. Contattare Avalco Travel per informazioni.

Punto di ritrovo
Da definire prima della partenza.

Come Raggiungere la Destinazione
Voli internazionali a Dehli.

Cartografia
> Jammu & Kashmir, 1:1,ooo,ooo - ed. TKK State Road Maps;
> Indian Himalaya, map n° 2 Jammu & Kashmir: Kargil, Zanskar, Nun Kun 1:200,000 - ed. Leomann Maps / West Col Productions.

Letture Raccomandate
> India - Ed. The Rough Guides;
> Trekking in the Indian Himalaya - Ed. Lonely Planet;


**** POSSIBILI ESTENSIONI O ALTERNATIVE SU RICHIESTA ****
-> visita a Srinagar;
-> trek di 4 gg attraverso il Kanji La;
-> trek nell'alta valle del Suru e ghiacciaio Durung Drung;
-> altre ascensioni nell'area, tra cui il Pinnacle 6930 m e lo Z1 6400 m;
-> vari trekking nell'alto Zanskar e Markha valley;
-> vari trekking nell'alto Ladakh e Nubra valley;
-> ascensioni allo Stok Kangri 6153 m, Kang Yatse 6400 m, Kang Yissay 6400 m, ed altre vette;
-> spedizioni nel Karakorum orientale: gruppo del Saser Kangri, Saltoro Kangri, gruppo degli Apsaras (tutte splendide montagne oltre 7000 m, poco frequentate, per cui occorre considerare tempi lunghi per l'ottenimento dei permessi).




722Nun Kun web 2.jpg
Programma Day By Day

1° giorno
Arrivo a Dehli. Accoglienza in aeroporto e trasferimento in città. Pernottamento in hotel***.
2° giorno
Al mattino visita (obbligatoria) agli uffici dell' IMF per formalità. Preparazione dei materiali. Pernottamento in hotel***.
3° giorno
Volo interno a Leh. Visita libera della città. Pernottamento in hotel***.
4° giorno
Trasferimento in minivan a Kargil, attraverso la splendida valle dell'Indo. Durante il viaggio, visita al monastero di Lamayuru. Pernottamento a Kargil in lodge.
5° giorno
Continuazione in minivan o jeep per la Suru valley, che si risale fino a Golmatangus 3650 m, base di partenza per il trekking al campo base. Pernottamento in tende.
6° giorno
Controllo dei materuali e caricamento di cavalli e muli. Inizia il trek, che in circa 4 ore porta alla morena del campo base a 4300 m.
7° -18° giorno
12 giorni dedicati all'ascensione al Kun e/o al Nun. In caso di condizioni favorevoli della montagna e del tempo, un gruppo molto ben allenato può fare le due vette. Entrambe richiedono 3 campi alti e prevedono una progressione su neve e ghiaccio, con pendenze fino a 45° sul Kun e 50° sul Nun.
ASCENSIONE DEL KUN:
C1 a 5300 m: passaggi su terreno morenico e crepacci.
C2 a 6000m circa: pendii di neve, con un tratto di 300 m a 45° per arrivare al cosiddetto Snow Plateau.
C3 a 6300 m: presso una fascia rocciosa al termine della lunga traversata dello Snow Plateau. Da qui la vetta si raggiunge con una lunga ma facile marcia su un'ampia cresta nevosa (pendii fino a 35°).
ASCENSIONE DEL NUN:
Sono possibili almeno 3 itinerari da nord. Descriviamo la via lungo la cresta ovest (la via dei primi salitori nel 1953):
C1a 5200 m: marcia su ghiacciaio fino alla base della parete nord.
C2 a 5800 m: salita per neve e crepacci fino ad un'ampia conca sopra enormi seracchi, pendii fino a 35°.
C3 a 6300 m circa: dal C2 si sale per neve fino a guadagnare la cresta ovest (pendii fino a 45°); il campo lo si installa sulla cresta, senza una locazione obbligata. Dal C3 alla vetta sempre per cresta, pendenze fino a 50°, la parte sommitale è piuttosto aerea ed esposta.
19° giorno:
Preparazione dei materiali e discesa dal campo base a Golmatongus.
20° giorno
Trasferimento in jee o minivan a Kargil. Pernottamento in hotek o lodge.
21° giorno
Trasferimento a Leh. Pernottamento in hotel.
22° giorno
Volo Leh - Dehli. Trasferimento in hotel e pernottamento in hotel.
23° giorno
Debriefing presso l' IMF. Visita libera della città. Pernottamento in hotel.
24° giorno
Trasferimento in aeroporto e volo di ritorno.