utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> SCHEDA PROPOSTA

Codice: EX10016

Scialpinismo nelle LYNGEN ALPS, Norvegia

Le Lyngen Alps si trovano quasi all'estremità settentrionale della Norvegia, a 69°-70° di latitudine. In primavera offrono un terreno scialpinistico di prim'ordine, caratterizzato da un ambiente magnifico di cime rocciose, canali, e ghiacciai che arrivano fino a poca distanza dal mare.
Qui proponiamo un raid che attarversa la penisola di Lyngen da sud a nord, e con tutte le caratteristiche dell'avventura selvaggia, simile alle eplorazioni dei pioneri dell'artico. Non ci sono strade interne né rifugi.
In alternativa, proponiamo varianti meno impegnative, quali il tour scialpinistico in barca a vela, o la settimana con gite scialpinistiche in giornata e pernottamenti in lodge.

Impegno
Fisico3
Tecnico2
Avventura  3
Alloggio: hotel, cabin, tende
Trasporti: bus, nave
Durata: 10 - 13 gg
Prezzo:
consultare Avalco Travel
Periodo:
marzo -maggio

Minimo Partecipanti:
4


dettagli
su questo
programma
L' esperienza più intensa nelle Lyngen Alps è la traversata integrale da sud a nord, in totale autonomia, passando per le aspre vette e ghiacciai dell'interno.
Le notti si passano in tenda, l'itinerario va studiato accuratamente sul terreno, alcuni passaggi possono essere delicati. Una forte avventura per ottimi sciatori alpinisti.
**** ALTERNATIVE ***
> Raid delle Lyngen - SUD, di 5 gg netti (10 gg da/a Tromso);
> (Raid delle Lyngen - NORD, di 5 gg netti (10 gg da/a Tromso).
> Tour delle Lyngen in barca vela e scialpinismo, gite in giornata e pernottamenti in barca, 8 gg.
> Settimana scialpinistica con auto al seguito, gite in giornata e pernottamenti in lodge o "cabin", 8 gg.
*** ALTRE PROPOSTE DI SCIALPINISMO IN NORVEGIA ***
>ISOLE LOFOTEN ;
>FIORDI DI ROMSDALEN;
>ISOLE SVALBARD;
> FIORDI TRA BODO E NARVIK;
> fiordi delle SUNNMORE ALPS, intorno a Alesund;
> Haute Route del JOTUNHEIM;
> i fiordi di Sogndal, Fjaerland, e Jostedalen, a nord di Bergen;
*** UNA PROPOSTA DI SCIALPINISMO IN SVEZIA ***
> KABNEKAISE, la vetta più alta della Svezia.
Dettagli Prezzo
Servizi inclusi: progettazione del viaggio e documentazione, alloggio a Tromso e Lyngseidet, trasferimenti locali in bus e/o nave o auto a noleggio come da programma.
Sono esclusi: voli, pasti e bevande, eventuali tasse di soggiorno, taxi da/a aeroporto, mance, e quant'altro non menzionato come incluso.
Opzionali: voli, alloggio ad Oslo in andata e/o ritorno, campi ed attrezzature da bivacco, assistenza di tour leader / guida alpina, assicurazioni.

Passaporto e Visto
Carta d'identità valida per l'espatrio o passaporto in corso di validità. Visto non richiesto.

Assicurazioni
Consigliate l'assicurazione per assistenza sanitaria e spese di soccorso.

Tutele Sanitarie
Nessuna in particolare.
Partenze programmate
Consultare Avalco Travel.

Punto di ritrovo
Da definire prima della partenza.

Come Raggiungere la Destinazione
In aereo a Tromso, via Oslo.

Cartografia
> Norvegia 1: 1,250,000 - ed. Michelin
> Norway 1: 400,000 - foglio n° 4 Noth Cape - ed. Freytag & Berndt;
> Turkart 1:50,000 - foglio n° 2625 Lyngenhalvoy - ed. Ugland IT.

Letture Raccomandate
> PHOTO GALLERY del viaggio del Club Avalco 2017.
> REPORT del Club Avalco, con itinerari
> E. Nordahl, Ski touring in Troms - ed. Fri Flyt (in inglese).
> S.Nesheim & E.Smeland, the Lyngen Alps - ed. Fri Flyt (in inglese).
Per consultazione: sito web www.lyngenalp.no.




732LYNGEN web 2.jpg
Programma Day By Day

A) RAID INTEGRALE DA SUD A NORD

1° giorno
Arrivo a Tromso via Oslo. Acquisti in città di cibo e varie per la spedizione. Pernottamento in hotel*** in zona centrale, con prima colazione.
2° giorno
Andata e ritorno in bus a Lyngseidet, allo scopo di lasciarvi un deposito di viveri, abbigliamento, e gas, necessari per la seconda parte del tour. Alla sera ientro in hotel a Tromso.
3° giorno
Bus per il piccolo paese di Nordkjosbotn (circa 75 km da Tromso), all'estremità meridionale della penisola di Lyngen.
Mettiamo gli sci e saliamo al lago Storvatnet 310 m dove bivacchiamo.
4° giorno
Bella traversata, con diversi saliscendi ed alcuni passaggi delicati tra le rocce. Si passano 4 colli e tre laghi per arrivare al lago Rypedalsvatn 570 m, dove bivacchiamo. Quota massima raggiunta circa 1020 m.
5° giorno:
Salita alla vetta del Bjellogaissa 1357 m e ritorno al campo. Si risale poi in direzione nord, per attraversare su creste e colli la zona di Langsdalen. In serata bivacco su un pianoro a quota 900 m circa.
6° giorno
Proseguiamo verso nord per una tappa piuttosto impegnativa, che prevede di scavalcare un passo a quota 1500 m circa e di scendere su ghiacciaio ripido nella valle di Goverdalen, che si percorre quasi fino al mare, presso il fiordo Sorfjorden. Bivacco.
7° giorno
Si risalgono i pendii del Slokedalen per affrontare un percorso complesso tra le creste del Jiekkevarri, su rocce e ghiacciaio. Si tocca la massima elevazione (1833 m) delle Lyngen Alps, e quindi la vetta del Kveita 1725 m. Poco più a nord si monta il campo a quota 1600 m circa.
8° giorno
Si continua sempre in direzione nord e, scendendo e risalendo due colli, si perviene al ghiacciaio Rypedalbreen e quindi alla splendide e selvaggie valli di Rypedalen e Kvalvikdalen. Salita e discesa (facoltative) al Kavringtind 1290 m. Infine per bei boschi si arriva a Lyngseidet. Alloggio in "cabin". Grazie al materiale precedentemente lasciato in deposito, avremo la possibilitare di reintegrare sia il cibo che l'abbigliamento.
9° giorno
Da Lyngseidet saliamo e scendiamo un colle, passiamo il lago ghiacciato di Rattenvikvatnet, risaliamo l'ominimo ghiacciaio ad ovest, e per rocce e misto saliamo la vetta del Istind 1550 m. Riscendiamo il ghiacciaio per poi risalire il colle Riepp 900 m e scendere nella Fastdalen dove bivacchiamo a circa quota 200 m i in prossimità della costa.
10° giorno
Ci aspetta una tappa molto varia, tra ripide creste e canaloni, con belle discese. Raggiunto il colle Lenangsskardet 1160 m, scendiamo tutto il ghiacciaio Strupbreen, con splendida vista sul mare. Superato un ennesimo colle scendiamo nella Strupskardvatnan, una lunga valle che arriva fino al fiordo Sor Lenangen. Bivacco a quota 300 m circa.
11° giorno
Lunga tappa con diversi saliscendi tra quote di 300 e 1200 m circa. Si attraversano il massiccio del Veidalstindan ed il ghiacciaio Vaggasblasien per arrivare, seguendo la lunghissima valle di Nordlenangsbotn, in località Straumen sul fiordo di Nordlenangen.
Qui ci si prende la nave veloce, proveniente da Skjervoy, che in 3 ore circa ci riporta a Tromso. Alloggio in hotel
12° giorno
Giornata di riserva. Se non utilizzata: possibilità di gite in giornata da Tromso, per es. al Storsteinnestindan 1017 m nell'isola di Kvalov. Alloggio in hotel.
13° giorno
Volo di ritorno da Tromso.

B) RAID PARTE SUD ( 9 gg) o C) RAID PARTE NORD ( 9 gg)

Raid scialpinistico per la sola parte sud, da Nordkjosbotn a Lyngseidet, oppure della sola parte nord, da Lyngseidet a Nordlenangen.

D) TOUR CON AUTO AL SEGUITO

1° giorno
Arrivo a Tromso via Oslo. Pernottamento in hotel*** in zona centrale, con prima colazione.
2°-8° giorno
Gite in giornata da Tromso, Lyngen, e Isola Kvaloy, con pernottamenti in cabin (lodge). Vette sui 900-1300 m di quota, tutte fattibili dalla strada lungo la costa. Eventuali gite esplorative: Spanstind 1455 m da Narvik; Kirkestiden 1680 m (2 gg) da Innset, una scialpinistica forse mai tentata prima.
9° giorno
Volo di ritorno da Tromso.

N.B.: I programmi descritti devono ritenersi orientativi. Trattasi di viaggio in tutto od in parte esplorativo, pertato numerose varianti saranno possibili e decise sul posto, anche in funzione delle condizioni ambientali.