utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> SCHEDA PROPOSTA

Codice: SP10047

EVEREST il top del pianeta

Per alcuni alpinisti l' Everest (Sagarmatha in nepalese e Qomolangma in tibetano) è una tappa obbligata, essendo la massima elevazione del pianeta ed il punto di arrivo delle 7SUMMITS.
Le due vie normali, da nord (Tibet) e da sud (Nepal), sono molto frequentate, ma resta il fascino e l'impegno di una grande avventura a quasi 9000 metri.
Tecnicamente ci sono poche difficoltà, limitate a pendi di neve o ghiaccio fino a 45° ed una cresta di misto con passaggi di III grado (attrezzati), ma la grande sfida sta nel resistere molti giorni nell'ambiente estremo dell'alta quota.


Impegno
Fisico4
Tecnico3
Avventura  3
Alloggio: hotel, lodge, tende
Trasporti: jeep, minibus e/o aereo locale
Durata: 55 - 63 gg
Prezzo:
consultare Avalco Travel
Periodo:
aprile - maggio e settembre-ottobre

Minimo Partecipanti:
8


dettagli
su questo
programma
Tra le due vie normali, descriviamo quella sul versante nord (Tibet), più diretta e meno frequentata rispetto al versante nepalese.
L'approccio si fa normalmente da Kathmandu (Nepal), con un lungo trasferimento in jeep e camion attraversando il confine tibetano, fino al campo base cinese sul fronte del ghiacciaio di Rongbuk, a oltre 5000 m.
E' consigliabile dedicare più giorni per un approccio graduale all'alta quota, e prevedere per l'ascensione vera e propria un buon numero di giorni di riserva per il maltempo.
Il programma descritto prevede il supporto logistico fino al Campo Base Avanzato, oltre il quale i partecipanti saranno totalmente autonomi. Tuttavia, su richiesta possiano offrire l'assistenza di sherpa locale fino alla vetta e ritorno, o di guida alpina.
**** VARIANTI E/O ESTENSIONI ****
--> All'andata: volo Kathmandu-Lhasa e quindi al campo base cinese in jeep via Gyantse - Lhatse, ritorno in jeep a Kathmandu via Tingri e Zhangmu (62 giorni);
--> Spedizione sul versante nepalese: volo da Kathmandu a Lukla e ritorno, trekking nella valle del Khumbu da Lukla al campo base e ritorno (63 giorni);
--> vie diverse dalle normali (supporto speciale su misura per piccoli team di alto livello): per es. Norton e Hornbein couloir sulla perete nord, cresta nord-est integrale (via giapponese 1995), vie sul versante est (Kangshung), cresta ovest (via yugoslava 1979);
--> spedizioni in periodo invernale;
--> programma speciale per soli accompagnatori e trekkers (al CB e ABC);
--> scialpinismo esplorativo a vette di 6500 -7000 m dal ghiacciaio di Rongbuk sul versante tibetano.
Dettagli Prezzo
Il prezzo include: permesso di salita, supporto per visto cinese, visto speciale per il Tibet, hotel con notte e prima colazione a Kathmandu (secondo programma), trasferimenti da/a Kathmandu a/da Campo Base con alloggio in hotel o lodge e tutti i pasti, trasporto dei materiali con yak e portatori a/da Campo Base Avanzato, servizi ai campi base (tende doppie e materassini, tenda mensa, tenda deposito, cucina, toilette), ufficiale di collegamento (obbligatorio) e sirdar, 3 pasti al giorno serviti durante il trek e ai campi base, ossigeno di emergenza (con maschera ed erogatore) e Gamow bag presso l' ABC, cena di fine spedizione (farewell dinner).
Sono esclusi dal prezzo: visto cinese ottenuto alla partenza, pasti non menzionati, attrezzature alpinistiche, mance, eventuali tasse aeroportuali e doganali, bevande ed extra, spese per bagaglio extra, cauzione per rifiuti e tassa ecologica, altre tasse eventuali, uso del telefono satellitare, lavanderia, spese per eventuale soccorso o assistenza medica, e quant'altro non menzionato come incluso.
Servizi opzionali: voli internazionali a/da Kathmandu, variante Lhasa all'andata (volo da Kathmandu a Lhasa), hotel in camera singola, tenda singola ai campi, trasporto di materiali con portatori ai campi alti, cibo ai campi alti, noleggio di tende, gas (cartucce) e/o benzina, attrezzature da cucina per i campi alti, noleggio di: telefono satellitare, radio R/T, bombole di ossigeno con maschera ed erogatore, pannello solare, assistenza di sherpa locale fino in vetta e ritorno, assistenza di guida alpina, assicurazioni, eventuali varianti e/o estensioni.

Passaporto e Visto
Passaporto con validità min. 6 mesi. Visto nepalese rilasciato all'arrivo nel paese. Visto cinese individuale (speciale per il Tibet) da ottenere presso il consolato del paese di residenza (considerare 1 mese), oppure come visto di gruppo al consolato cinese a Kathmandu.

Assicurazioni
Obbligatorie le polizze sanitaria e per spese di soccorso. Raccomandata l'assicurazione a copertura delle spese per eventuale rinuncia.

Tutele Sanitarie
Secondo il periodo potrebbe essere raccomandabile una profilassi contro l'epatite A e B; in ogni caso consultare il proprio medico.
Partenze programmate
Consultare Avalco Travel.
A causa delle formalità amministrative è consigliabile prenotarsi con grande anticipo (almeno 6 mesi prima della partenza).

Punto di ritrovo
Aeroporto di partenza in Italia, oppure all'arrivo a Kathmandu.

Come Raggiungere la Destinazione
Voli internazionali a Kathmandu.

Cartografia
> Nepal 1: 700,000 - ed. Freytag & Berndt;
> Nepal 1: 500,000 - ed. Reise KnowHow;
> Nepal 1:500,000 - ed. Nepa Maps;
> Lhasa to Kathmandu 1:400,000 - ed. Nepa Maps;
> Khumbu 1:125,000 - ed. Nepa Maps;
> Nepal, Adventure Maps n° 3001 e 3002 (south BC e Khumbu), 1:50,000 - ed. National Geographic;
> Mt. Everest 1:40,000 - ed. Nepa Maps;
> Mount Everest 1:50,000 - ed. National Geographic & Schweizerische Stiftung fur Alpin Forschung;
> Mount Qomolangma 1:100,000 - ed. Xian Cartographic Publishing House;
> Mount Everest 1:25,000 - ed. Deutsche Alpine Verein.

Letture Raccomandate
> Trekking in the Nepal Himalaya - ed. Lonely Planet
> Tibet - Bradt Travel Guides
> Trekking in the Everest region - ed. Trailblazer
> Everest trekker's guide - ed. Cicerone Press
> R.Mantovani: Everest - ed. White Star.


ATTENZIONE Il programma indicato potrebbe subire variazioni in funzione delle disposizioni delle autorità locali, dello stato delle strade, delle condizioni della montagna.

N.B. Trattasi di spedizione molto impegnativa ad alta quota a cui il partecipante aderisce per propria libera scelta ed a proprio rischio. Avalco Travel si riserva di valutare la preparazione tecnica e fisica dei partecipanti prima di confermare la prenotazione.




734Everest web 2.jpg
Programma Day By Day

.1° giorno
Arrivo a Kathmandu. Accoglienza all'aeroporto e trasferimento in hotel. Incontro con il coordinatore locale. Briefing. Cena e pernottamento in hotel.
2° giorno
Controllo dei documenti e dei materiali. Preparazione dei bagagli. Visita libera alla città. Alloggio in hotel.
3° giorno
Visita (obbligatoria) presso il Ministero del Turismo e registrazione della spedizione. Eventuale visita al consolato cinese per visto per il Tibet. Alloggio in hotel.
4° giorno
Trasferimento in minibus (ca 5 ore) lungo la Friendship Highway fino al confine tra Nepal e Tibet a Kodari e Zhagmu 2300 m. Formalità doganali, cambio di mezzi. Cena e pernottamento in hotel o lodge.
5° giorno
Trasferimento in jeep fino a Nyalam 3600 m. Cena e pernottamento in hotel o lodge.
6° giorno
Giornata di acclimatamento a Nyalam. Possibilità di brevi escursioni nei dintorni. Cena e pernottamento in hotel o lodge.
7° giorno
Trasferimento in jeep a Tingri a quota 4300 m, eccezionale vista sull'Himalaya. Cena e pernottamento in hotel o lodge.
8° giorno
Giornata di acclimatamento a Tingri. Possibilità di brevi escursioni nei dintorni. Cena e pernottamento in hotel o lodge.
9°giorno
Trasferimento al Campo Base cinese a quota 5200 m. Pernottamento in tende.
10° -11° giorno
Sistemazione e controllo dei materiali. Riposo e acclimatamento al Campo Base. Pernottamento in tende.
12°-13° giorno
Trekking di circa 18 km (in 2 giorni) al Campo Base Avanzato, posto sul ghiacciao di Rongbuk a quota 6400m. E' posto un campo intermedio a quota 5800 m circa. Il materiale è trasportato da portatori e yak. Pernottamento in tende. Il campo è allestito a cura degli sherpa e portatori.
14° - 50° giorno
Periodo dedicato alla salita e discesa della montagna. Vengono stabiliti tre campi alti:
C1 al Colle Nord 7060 m, ampia sella nevosa posta tra il Changtse e la cresta Nord-Est dell' Everest, il percorso è su neve e ghiaccio, con molti crepacci;
C2 a 7800 m circa, sull'ampia spalla nord dell' Everest, di rocce e sfasciumi (normalmente senza neve);
C3 a 8250 m, poco prima del punto dove si raggiunge la cresta nord-est. Dal C3 direttamemente in vetta.
Il periodo include i giorni di riserva per maltempo.
50° giorno
Ultimo giorno al Campo Base Avanzato.
51° giorno
Carico dei materiali e trekking di ritorno al Campo Base.
52° giorno
Carico dei materiali e trasferimento a Tingri. Allogggio in hotel o lodge.
53° giorno
Trasferimento a Zhangmu ed al confine nepalese. Continuazione in jeep o minibus fino a Kathmandu. Cena e pernottamento in hotel.
54° giorno
Giornata libera a Kathmandu. Alloggio in hotel.
55° giorno
Trasferimento all'aeroporto. Voli di ritorno.

Contattare Avalco Travel per varianti, estensioni, programmi speciali su misura.

734Copia di Everest Nuptse Lotse.jpg