utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> SCHEDA PROPOSTA

Codice: EX12031

Alpinismo, sci, trekking nel gruppo MAKALU - BARUNTSE

Il gruppo del Chamlang – Baruntse – Makalu si trova ad est del massiccio Everest – Lhotse, ma è molto meno frequentato di questo. In effetti, l’approccio a piedi è lungo, da Lukla come da Tumlingtar, tuttavia entrambi i trekking sono spettacolari e, una volta arrivati al campo base, ci si trova immersi in un ambiente glaciale straordinario, decisamente più selvaggio della nota valle del Khumbu.
A partire dall’anfiteatro del Lower Barun Glacier, abbiamo individuato in particolare per gli amanti dello sci e dello snowboard diversi obiettivi interessanti . Ci si può concentrare su una o più vette, secondo il tempo a disposizione e le condizioni meteo del momento. Alcune di esse risultano mai salite prima, cosa che aggiunge un ulteriore elemento di attrazione a questa avventura d’alta quota.

Impegno
Fisico4
Tecnico3
Avventura  3
Alloggio: hotel, lodge o tea house, tende
Trasporti: voli interni, bus o jeep
Durata: 30 gg
Prezzo:
consultare Avalco Travel
Periodo:
aprile-maggio o settembre-novembre

Minimo Partecipanti:
4


dettagli
su questo
programma
Per raggiungere il Lower Barun Glacier ci sono due possibili avvicinamenti:
a) Volo interno Kathmandu – Tumlingtar poi in jeep fino a Num ; da qui inzia il trekking di 7 giorni che porta al campo base del Makalu nella valle del Barun;
b) Volo interno Kathmandu – Lukla, poi inizia il trekking di 8 giorni che attraversa la valle dell’ Ingkhu Khola, sale al Mera La, scende nella valle dell’ Hongku Khola e risale al West Col.
Il ritorno si può effettuare per uno degli itinerari sopra descritti, oppure in traversata alla valle del Khumbu passando per l’ Ambulapcha La (vedasi il circuito del Mera Peak).
Tra le vette possibili nel Lower Barun Glacier: Hongku Chuli 6833 m, Sura Peak 6764 m, Peak IV 6736 m, tutte raggiungibili in 1-2 giorni dal campo base avanzato.
Il Baruntse 7152 m è fattibile in sci (se in buone condizioni e per eccellenti sciatori sul ripido) per la via normale (cresta di sud-est), con un campo intermedio a 6500 m, ma occorre un tiro di corda (sia in salita che in discesa) su un muro di ghiaccio poco sotto i 7000 m.
***** POSSIBILI VARIANTI o ESTENSIONI nella regione del Chamlang – Baruntse . Makalu *****
--> Ascensione alle vette del Chamlang 7321 m, Baruntse 7152 m, Makalu 8463 m, per le vie normali o altre vie;
--> Salita e discesa in sci o snowboard del Makalu La 7400 m, con possibile ascensione alla vetta del Makalu II (Kansung Tse) 7678 m;
--> Altre vette nella valle del Barun: Sherhson Peak 6432 m, Peak VI (Tutse) 6758 m;
--> Programmi di solo trekking al campo base del Makalu, o trekking in traversata Barun –Ambulapcha La – Khumbu oppure Barun – Mera – Lukla.
Dettagli Prezzo
Il prezzo include: permesso di salita, hotel con pernottamento in camera doppia e prima colazione a Kathmandu, voli interni da Kathmandu a Tumlingtar o Lukla e ritorno, trasferimenti in bus o jeep al punto di partenza del trekking, trasporto dei materiali con portatori fino al campo base avanzato, pernottamenti durante i trekking di andata e ritorno (tea house in valle e tende in montagna), pasti forniti durante i trekking , servizi al campo base avanzato (pasti, , tende doppie e materassini, tenda mensa, cucina, toilette), ufficiale di collegamento (obbligatorio), attrezzaggio con corde fisse sui passaggi dell’ East Col, West Col, Ambulapcha La.
Sono esclusi: cibo e servizi sopra il campo base avanzato, pasti non menzionati, attrezzature alpinistiche personali, mance, eventuali tasse locali, bevande ed extra, spese per bagaglio extra, cauzione per rifiuti e tassa ecologica (se trattenuta), e quant'altro non menzionato come incluso.
Servizi opzionali: voli internazionali a/da Kathmandu; visita turistica guidata e/o estensioni a Kathmandu; hotel in camera singola, noleggio di telefono satellitare e radio R/T; pannello solare; servizio di previsioni meteo; assistenza di sherpa o guida alpina oltre il campo base avanzato; fornitura di ossigeno (bombole e maschere); assicurazioni; altre vie sulla montagna o varianti.

Passaporto e Visto
Passaporto con validità minima di 6 mesi; visto all'ingresso nel paese.

Assicurazioni
Obbligatorie: assicurazione per: assistenza medica e soccorsi. Opzionali: danni alla persona, RC terzi, annullamento viaggio o variazioni, perdita o danni al bagaglio, rinuncia.

Tutele Sanitarie
Nessuna in particolare. Informarsi dal proprio medico o ASL di eventuali rischi prima della partenza.
Partenze programmate
Consultare Avalco Travel. Date personalizzate su richiesta per gruppi precostituiti.

Punto di ritrovo
da definire prima della partenza

Come Raggiungere la Destinazione
Voli internazionali a Kathmandu.

Cartografia
> Himalaya 1:1,500,000 - ed. Nelles Map;
> Nepal 1:800,000 - ed. ITMB;
> Makalu 1:80,ooo – ed. Nepa Maps.

Letture Raccomandate
> Trekking in the Nepal Himalaya - ed. Lonely Planet;
> Tibet - Bradt Travel Guides;








N.B. Trattasi di spedizione molto impegnativa ad alta quota. Avalco Travel si riserva di valutare la preparazione tecnica e fisica dei partecipanti e/o di raccomandare i servizi di una guida alpina.


Contattateci per programmi personalizzati.




Baruntse  sci alpinismo trekking 2.jpg
Programma Day By Day

(Programma con trekking da Tumlingtar e ritorno su Lukla per l' Ambulapcha La.)
1° giorno
Arrivo a Kathmandu. Accoglienza all'aeroporto e trasferimento in hotel. Incontro con il coordinatore locale. Briefing. Cena e pernottamento.
2° giorno
Controllo dei documenti e dei materiali. Preparazione dei bagagli. Visita libera alla città.
3° giorno
Volo Kathmandu – Tumlingtar. Cena e pernottamento in lodge .
4° giorno – 10° giorno
Trasferimento in bus o jeep a Numa 1500 m. Inizio del trekking da quota 1000 m (fiume Arun in fondovalle) fino al campo base del Makalu 4900 m, con pernottamenti in tea house nei villaggi lungo il percorso. Inizialmente ci si alza, camminando in stupende foreste, sull’alta valle dell’ Isuwa Khola, poi si scende nella valle del Barun che si segue fino al campo base.
11° giorno
Leggera salita lungo la morena del Barun Glacier fino al cosiddetto French Camp 5200 m.
12° giorno
Salita all ‘East Col camp 5720 m.
13° giorno
Dall’ East Col si attraversa il Sherpani col 6100 m per poi scendere leggermente sul Lower Barun Glacier dove si stabilisce l’ ABC o Campo Base Avanzato a quota 5900 m circa.
14° - 22° giorno
Periodo dedicato alla salita del Hongku Chuli 6833 m ed altre vette nel bacino del Lower Barun Glacier e Chamlang Glacier.
23° giorno
Traversata al West Col 6190 m, discesa ripida dal colle (normalmente in corda doppia) e discesa al campo posto sotto l’ Ambulapcha La a quota 5500 m circa.
24° giorno
Salita all’ Ambulapcha La 5845 m , passaggio chiave tra la valle dell’ Hongku ed il Khumbu, con vista spettacolare sul Lhoste, Nuptse, Everest. Discesa del colle (corde doppie), continuazione fino al villaggio di Chukhung 4730 m.
25°- 27° giorno
Innesto sul trekking classico al campo base dell’ Everest con discesa fino a Lukla 2840 m. Tappe intermedie a Tengboche 3860 m e Namche Bazar 3440 m.
A Lukla alloggio in lodge e preparazione dei bagagli per il volo a Kathmandu.
28° giorno
Volo Lukla – Kathmandu. Trasferimento in città, e pernottamento in hotel.
29° giorno
Giorno di riserva a Kathmandu; se non utilizzato: visita libera della città. Pernottamento in hotel.
30° giorno
Trasferimento all'aeroporto. Voli di ritorno.



ATTENZIONE
Il programma day-by-day indicato potrebbe subire variazioni in funzione delle disposizioni delle autorità locali, dello stato delle strade, delle condizioni della montagna.