utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> SCHEDA PROPOSTA

Codice: AV14017

MARTINICA multisport

Alcune isole caraibiche offrono uno splendido contrasto tra le spiagge di sabbia delle coste e le montagne dell’interno, ricoperte dalla fitta foresta tropicale. I due elementi consentono di realizzare in pochi giorni un programma multisport denso di attività, che secondo i gusti di ognuno si potranno anche alternare con momenti di relax in spiaggia e con visite turistiche e naturalistiche.
Tra le diverse possibilità, proponiamo la Martinica, dove i vari sport si possono praticare in diverse località con spostamenti stradali contenuti.
Un soggiorno alle Antille è anche reso piacevole dal clima moderatamente caldo e dall’incontro con la cultura creola nei suoi molteplici aspetti (la gente, la musica, l’agricoltura, il rhum).


Impegno
Fisico2
Tecnico2
Avventura  1
Alloggio: guesthouse o hotel
Trasporti: auto a noleggio
Durata: 11 gg
Prezzo:
consultare Avalco Travel
Periodo:
da ottobre a giugno

Minimo Partecipanti:
4


dettagli
su questo
programma
Il programma proposto prevede 10 giorni netti di attività, uno per ciascuno degli sport scelti: trekking, canyoning, arrampicata, mountain bike, kayak di mare, surf o windsuf, snorkeling, barca a vela, beach volley, parapendio.
Durante i trasferimenti stradali (con auto a noleggio) si potranno effettuare visite ai molti siti di interesse.
L’alloggio è previsto in guesthouse con prima colazione, ma su richiesta è possibile anche alloggiare in hotel.
Il programma delle giornate è solo indicativo, infatti la scelta delle attività e anche la sequenza potranno variare secondo le opportunità del momento e le esigenze del team.
Sono possibili molte varianti o estensioni; si richiesta per gruppi realizziamo programmi totalmente personalizzati.
Dettagli Prezzo
Il prezzo include: alloggio in guesthouse con prima colazione inclusa (camere doppie); auto a noleggio; guida o istruttore per tutte le attività; uscita in gommone per snorkeling, con maschera, boccaglio, pinne fornite (giorno2), pranzo nella giornata di vela (giorno 4); fornitura di biciclette, casco, protezioni nella giornata di mtb (giorno 5); fornitura di vela, imbragatura, casco, radio, paracadute di riserva nella giornata di parapendio (giorno 6); tavola e muta nella giornata di surf (giorno 7); muta, imbragatura e casco per il canyoning (giorno 8); barca, pagaia, e giubbetto salvagente nella giornata di kayak (giorno 10); casco, e imbragatura per l’arrampicata (giorno 11).
Opzioni a richiesta: voli, , camera singola (se disponibile), alloggio in hotel anziché guesthouse, assicurazioni, assistenza di tour leader locale o italiano; estensioni e varianti all’itinerario; programmi personalizzati per gruppi.
Il prezzo esclude: tutti i pasti tranne le prime colazioni in guesthouse e il pranzo del giorno in barca a vela, carburante auto, bevande ed extra, eventuali visite turistiche, eventuali ingressi a pagamento in aree turistiche, mance; e quanto altro non menzionato come incluso

Passaporto e Visto
Passaporto o carda d'identità validi. Visto non necessario.

Assicurazioni
Obbligatorie- assicurazione per assistenza medica e soccorso.

Tutele Sanitarie
Nessuna in particolare.
Partenze programmate
Contattare Avalco Travel. Partenze e programmi personalizzati per gruppi precostituiti.

Punto di ritrovo
Da definire prima della partenza.

Come Raggiungere la Destinazione
Voli a Fort-de-France via Parigi.

Cartografia
> Carta topografica IGN 1:100,000 – Martinique;
> Carte topografiche IGN 1:25,000 (3 fogli per coprire tutta l’isola).

Letture Raccomandate
> Martinique, ed. Lonely Planet;
> Martinique ed. Routard
(entrambe in francese).

> PHOTO REPORT del viaggio del Club Avalco nel giugno 2014.




MARTINICA multisport 2.jpg
Programma Day By Day

giorno 1
Arrivo a Fort-de-France con volo internazionale. Ritiro dell’auto a noleggio e trasferimento presso l’alloggio.
giorno 2
Zona di Trois Ilets: visita alla Savanne des Esclaves e alla Maison del la Canne, interessanti testimonianze sulla vita degli schiavi e sulla coltivazione della canna da zucchero nell’ 800. Snorkeling alle spiagge di Anse Noir e Grande Anse (possibilità di avvistare le tartarughe marine).
giorno 3
In auto percorriamo la strada panoramica “Route de la Trace” verso nord, anticamente aperta dai preti gesuiti. Visita ai giardini botanici di Balata e alla cascata Saut Gendarme. Trekking alla Montagne Pelée 1395 m, la massima elevazione dell'isola, da Morne Rouge (salita e discesa con dislivello di circa 600 m).
giorno 4
Giornata dedicata alla barca a vela da Le François: navigazione all’isola di Chancel (dove vive una colonia di iguane endemiche), e all’ Ilet Madame. Sosta al Bagnoire de Joséphine per bagni e snorkeling.
giorno 5
Giornata dedicata alla mountain bike: escursione lungomare nella penisola di Sainte Anne. Da Anse Caritan passiamo per le belle spiagge delle Salines, attraversiamo la Savanne des Petrifications (residuo geologico di una antica foresta pietrificata dalla lava vulcanica) e raggiungiamo la remota Anse Trabaud. Estensioni facoltative per la salita e discesa delle colline vulcaniche.
giorno 6
Parapendio (in tandem, con istruttore, per chi non fosse già praticante) da Le Diamant. Possibilità di sorvolare il Rocher du Diamant, in mare aperto. Sul ritorno, eventuale visita alla distilleria di rhum di La Mauny.
giorno 7
Surf o windsurf o kitesurf da Pointe Chevalier: Ilet Chevalier, Anse Michel. Una zona ideale per il vento costante e le belle onde.
giorno 8
Canyoning nel nord dell’isola: rivière Mitan da Morne Vert. Nel pomeriggio: visita di Saint Pierre, e a Le Carbet: visita dei giardini botanici, o del museo Gaugin, o della distilleria dove si produce il rhum Neisson, uno dei migliori di tutti i Caraibi.
giorno 9
Ci spostiamo a Le Vauclin sulla costa atlantica per qualche partita di beach volley sulla spiaggia del paese, oppure su una delle spiagge vicine (Grand e Petit Macabou). Sulla via del ritorno: visita alla habitation Clément, ex fattoria coloniale tuttora attiva nella produzione del rhum.
giorno 10
Ancora sulla costa atlantica per una giornata di kayak di mare nella zona di Le Robert. Da pointe Savane esploriamo la baia del Petit Galion e le coste dove cresce la mangrovia.
giorno 11
Giornata dedicata all’ arrampicata: le falesie di Anses d’Arlet e i blocchi di Rivière Pilote.
giorno 12
Trasferimento all’aeroporto, restituzione delle auto a noleggio, imbarco per il volo di rientro.

POSSIBILE VARIANTI O ESTENSIONI
giorno 3
-> trekking lungo la foresta tropicale della costa nord, da Anse Couleuvre a Grande Rivière, con ritorno in barca;
-> salita e discesa del Piton du Carbet 1117 m;
-> trekking ad anello all’estremità della penisola della Caravelle: dal faro, discesa per le falesie alle spiagge e ritorno per il Cateau Dubuc.
giorno 5:
-> escursione in mountain bike alla Montagne Vauclin 504 m;
-> discesa di downhill dal versante nord della Montagne Pelée (la salita si effettua quasi interamente con le jeep);
giorno 8:
-> canyoning lungo il torrente Alma (molto impegnativo);
giorno11:
-> arrampicata su falesie nell’area di Fonds-Saint-Denis.

OPZIONI:
-> visita turistica in auto nel nord-est dell’isola ( Sainte Marie. Macouba, Grande Rivière): belle viste sul mare selvaggio della costa atlantica, visita alle piantagioni di banane;
-> immersioni in mare (su tutta la costa sud; a Saint Pierre c’è la particolarità dei relitti delle navi distrutte dall’eruzione vulcanica del 1902).

ALTRE VARIANTI, ESTENSIONI, OPZIONI PERSONALIZZARTE SU RICHIESTA.

Consultare Avalco Travel per un programma sportivo personalizzato, anche in altre isole dei Caraibi: Cuba, Giamaica, Portorico, Repubblica Dominicana, Guadalupa, Trinidad.

MARTINICA avventura.JPG