utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> SCHEDA PROPOSTA

Codice: SP15069

Trekking tra vulcani e ghiacciai, ISLANDA

L' Islanda si presta magnificamente ai trekking estivi di pi¨ giorni, con alloggio in tenda o in rifugio. La varietÓ dei paesaggi, l'isolamento, la particolaritÓ geologica del terreno, tutto concorre a rendere unica un' esperienza in questa terra selvaggia.
Tra le molte possibilitÓ, qui proponiamo il Laugavelur trek, nel sud-ovest dell'isola, tra i pi¨ belli e ormai diventato un classico.
In alternativa o come estensioni al Laugavelur, ci sono magnifici itinerari nel nord-est, dove le formazioni laviche si alternano a distese verdi e cascate, oppure percorsi pi¨ impegnativi intorno all'immenso ghiacciaio Vatnajokull (il pi¨ esteso d' Europa), per arrivare alla traversata di un mese dell' Islanda, da nord a sud.

Impegno
Fisico2
Tecnico2
Avventura  2
Alloggio: hotel, rifugi, tende
Trasporti: bus, jeep
Durata: 7,9, fino a 31 gg
Prezzo:
consultare Avalco Travel
Periodo:
giugno-settembre

Minimo Partecipanti:
4


dettagli
su questo
programma
Il Laugavelur trek si pu˛ fare nelle due varianti: lunga (78 km) da Langamannlaudur a Skogar, e corta (56 km) da Langamannlaudur a Porsmork.
La variante corta passa per le zone vulcaniche pi¨ interessanti, con un continuo saliscendi tra vulcani, rocce mutlicolori, canyon, distese erbose e formazioni laviche, a quote variabili da 200 m a 1100 m. Il secondo tratto, per realizzare la variante lunga, ha caratteristiche alpine, si sale al passo Fimmvorduhlas, andando quasi a toccare i ghacciai dei due vulcani Eyjafjalljokull e Myrdarlsjokull, per poi scendere progressivamente verso il mare.
I pernottamenrti si fanno in rifugio, dove Ŕ possibile cenare. Pur non essendoci difficoltÓ tecniche particolari, suggeriamo di farsi assistere da una guida locale, dato che spesso non esiste sentiero; inoltre solo una guida locale saprÓ illustrare al meglio le particolaritÓ geologiche del posto. (In alternativa, forniamo solo la logistica, senza guida, per effettuare il trek in autonomia).
*** ALTRI TREKKING IN ISLANDA ***
-> Monti e fiordi, nell'est, da Borgarfjordur a Seydisfjiordur, 75 km / 5 giorni;
-> Askja trail, da Svartakort al lago Myvatn, 58 km / 4 giorni;
-> Vatnajokull - est , da Snaefell a Hofn, 50 km / 5 giorni, oppure Vatnajokull -sud, da Kirkjubajarklaustur a Nupsstadharskogar, 65 km/ 6 giorni;
-> Vette e ghiacciai, dal vulcano Hekla 1490 m al Hvannadalshnukur 2110 m (la massima elevazione dell' Islanda), in 6 giorni;
-> Iceland crossing, traversata nord-sud, da Asbyrgi a Vik, 450 km/ 31 giorni;
-> Hornstrandir (nel nord-ovest dell'isola): traversate da fiordo a fiordo.
Dettagli Prezzo
SERVIZI INCLUSI: alloggio in guesthouse confortevole, in camera doppia e servizi comuni, con prima colazione, a Reykjavik (2 notti); pensione completa durante il trek, con pernottamento in rifugi come da programma; assistenza di guida locale (parlante inglese) certificata, esperta dei luoghi e della geologia; trasporto dei materiali ai rifugi con jeep a fine giornata (tranne 30 min a piedi andata + ritorno il giorno 7 del trek "lungo" dato che il rifugio non pu˛ essere raggiunto dalle jeep).
SERVIZI EXTRA SU RICHIESTA: voli a/da Reykjavik; camera singola a Reykjavik; estensione turistiche da Reykjavik (Blue Lagoon, Gulfoss cascate e geysers); assicurazioni.
POSSIBILI VARIANTI: trekking senza guida e/o senza trasporto bagagli.

Passaporto e Visto
Carta d'identitÓ valida per l'espatrio o passaporto in corso di validitÓ. Visto non richiesto.

Assicurazioni
Obbligatorie le polizze per assistenza sanitaria e spese di soccorso.

Tutele Sanitarie
Nessuna in particolare.
Partenze programmate
Consultare Avalco Tracel.

Punto di ritrovo
Da definire prima della partenza.

Come Raggiungere la Destinazione
Voli internazionali a Reykjavik.

Cartografia
> Islanda 1: 400,000 - ed. Freytag & Berndt;
> Iceland Road Atlas 1: 200,00 - ed. Ferdakort Landmaelingar;
> 100 K Topographic maps - ed. Mal og Menning;
> carte 1:50,000 - ed. Ferdakort Landmaelingar.

Letture Raccomandate
> Islanda - ed. Lonely Planet.




Trekking Islanda 2.jpg
Programma Day By Day

Trek "lungo" da Landmannalaugar a Skogar , 78 km
GIORNO 1
Volo Italia ľ Reykjavik. Bus per la cittÓ (a carico). Alloggio in guesthouse in cittÓ.
GIORNO 2
Trasferimento con bus navetta (gratuito) alla stazione centrale dei bus. Incontro con la guida locale. Trasferimento in bus a Landmannalaugar.
Pranzo. Inizio del trek, tra gole e fonti di vapore, con arrivo serale a Hrafntinnusker. In totale 4-5 ore di marcia e dislivello di circa 500 m.
GIORNO 3
Da Hrafntinnusker scendiamo la valle di J÷kultungur ricca di pozze di vapore e fanghi caldi. Belle vedute sul ┴lftavatn (Swan Lake), e dei vulcani Mřrdalsj÷kull e Eyjafjallaj÷kull con copertura glaciale . In serata arrivo al rifugio ┴lftavatn. In totake 4-5 ore, dislivello di 500 m.
GIORNO 4
Passiamo una zona verde vicino al vulcano inattivo Stˇras˙la, poi si entra nel deserto lavico di MŠlifellssandu, si fiancheggia il vulcano Hattfell, e si attraversano i pascoli di Emstrur. Infine, visitiamo il magnifico canyon Markarfljˇt, profondo 200 m, e in serata arriviamo al rifugio Botnar. In totale 6-7 ore.
GIORNO 5
Camminiamo in saliscendi per la regione meridionale del Emstrur, con vegetazione sempre pi¨ ricca e perfino boschi di betulle. Arrivo in serata a Porsmork. In totale 6-7 ore e dislivello di 300 m.
GIORNO 6
Giorno di riserva e di relax a Porsmork. Tra le attivitÓ previste: visita alla grotta Songhellir, trek al monteValahn˙kur oppure al canyon Stakkholtsgjß.
GIORNO 7
Attraversiamo il fiume Krossß per entrare nella regione di Go­al÷nd (la residenza degli dei), cosparsa di bassa vegetazione multicolore che ricopre creste e pareti. Raggiungiamo il passo Fimmv÷r­uhßls, ed entriamo nel selvaggio plateau Morinshei­i., dove si ammira lo spettacolo della lava scesa nel 2010 dal vulcano Fimmv÷r­uhßls. Pi¨ avanti vediamo i crateri Magni e Mˇ­i, protagonisti di unĺeruzione che ha anticipato quella famosa del Eyjafjallaj÷kull nel aprile 2012. Attraversiamo i campi di lava multicolore e raggiungiamo il passo Fimmv÷r­uhßls, posto tra i ghiacciai Eyjafjallaj÷kull e Mřrdalsj÷kull, dove pernottiamo.
In totale 6-7 ore e dislivello di 900 m.
GIORNO 8
Scendiamo dal passo, e raggiungiamo le gole e cascate del fiume Skogar, fino alla splendida cascata Skogafoss, a breve distanza dal mare.
In totale, 6-7 ore di marcia e circa 1000 m di dislivello negativo.
A fine pomeriggio, trasferimento in bus a Reykjiavik. Trasferimento (gratuito) dalla stazione bus alla guesthouse.
GIORNO 9
Trasferimento (gratuito) alla stazione dei bus. Bus per lĺaeroporto (a carico) e imbarco per il volo di ritorno, con arrivo in giornata in Italia.

Trek "corto" da Landmannalaugar a Porsmork, 52 km
GIORNI 1-5
Come il trek "lungo". Alla sera del 5░ giorno, rientro a Reykyavik e alloggio in guesthouse.
GIORNO 6
Trasferimento (gratuito) alla stazione dei bus. Bus per lĺaeroporto (a carico) e imbarco per il volo di ritorno, con arrivo in giornata in Italia.

POSSIBILI ESTENSIONI Di 1-2 gg A QUESTO PROGRAMMA:
-> Visita ai ghiacciai (Solheinajokull, Svinafelljokull, Vatnajokull);
-> Tour in barca alla laguna glaciale del Jokulsarlon;
-> ascensione alle vette del Hvannadalshnukur 2110 m e Hrutsfjallstindar 1800 m, con attarversamento di ghiacciai;
-> escursione alla Blue Lagoon da Reykjavik;
-> escursione a Gulfoss (cascata e geysers).

Consultare Avalco Tracel per altri tour e programmi personalizzati, e/o altre attivitÓ (mountain bike, rafting, scialpinismo).