utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> SCHEDA PROPOSTA

Codice: EX16041

Scialpinismo d'avventura sullo Hielo Patagonico Sur

Il versante ovest del gruppo Marconi – Cerro Torre – Adela, offre itinerari di scialpinismo impegnativi, a partire dall’immensa spianata dello Hielo Patagonico Sur. Le linee possibili sono limitate soltanto dalla fantasia, alcune si insinuano tra i pochi punti deboli della montagna, molte non sono mai state percorse in sci.
Occorre bivaccare su ghiacciaio ed essere totalmente autonomi per almeno una settimana, mettendo anche in preventivo le possibili giornate di maltempo.
Un’esperienza dura, ma di grande soddisfazione per lo sciatore alpinista in cerca di avventura in zone remote.


Impegno
Fisico3
Tecnico3
Avventura  4
Alloggio: hotel o hostaria, tende
Trasporti: bus
Durata: 17 gg
Prezzo:
consultare Avalco Travel
Periodo:
ottobre-novembre

Minimo Partecipanti:
4


dettagli
su questo
programma
Con partenza da El Chaltèn occorre salire (a piedi) al Paso Marconi, vera porta di accesso allo Hielo Patagonico Sur. Da qui i trasferimenti sono in sci (eventualmente con l’aiuto della pulka), con due campi intermedi. Bivacchi in tenda.
E’ raccomandabile usufruire dell’aiuto di muli e portatori locali, il primo giorno per la salita al Paso Marconi, e l’ultimo giorno per il ritorno dal Paso del Viento al Chaltèn.
Il programma si indirizza a sciatori alpinisti ben preparati e possibilmente con precedenti esperienze in ambiente artico.
Le condizioni meteo e/o di innevamento potrebbero obbligare di cambiare il programma anche in misura importante.
Sono possibili estensioni di più giorni per realizzare itinerari anche sul versante est del Fitz Roy , con campi intermedi raggiungibili in un giorno dal El Chaltèn.
*** SOLO TREKKING: ***
Vedere il programma di Escursioni intorno al Fitz Roy, da El Chalten.
Dettagli Prezzo
Il prezzo include: hotel in camere multiple a El Calafate, hostaria a El Chaltèn, trasferimenti come da programma.
Opzioni a richiesta: voli, camera singola in hotel (se disponibile), assistenza di guida alpina locale, fornitura di pulkas, tende e materiali per la cucina da campo, assistenza di portatori per il trasporto dei materiali da El Chaltèn al passo Marconi e da Paso del Viento a El Chaltèn; noleggio di radio R/T e telefono satellitare, assicurazioni, assistenza di tour leader italiano; estensioni e varianti all’itinerario o altre vette; escursioni in barca ai laghi; estensioni turistiche.
Il prezzo esclude: pasti, taxi o bus a Buenos Aires; bevande ed extra, eventuali tasse locali, ingressi a parchi e riserve, assicurazioni, mance; e quanto altro non menzionato come incluso.

Passaporto e Visto
Passaporto con validità di almeno 3 mesi. Visto sul posto.

Assicurazioni
Obbligatoria l' assicurazione per assistenza medica e soccorso.

Tutele Sanitarie
Nessuna in particolare.
Partenze programmate
Contattare Avalco Travel per informazioni.

Punto di ritrovo
Da definire prima della partenza.

Come Raggiungere la Destinazione
Voli internazionali a Buenos Aires, quindi volo interno per El Calafate.

Cartografia
> Santa Cruz, Tierra del Fuego, South Chile . 1:1,125,000 – ed. Zagier & Urruty;
> Patagonia and Tierra del Fuego, 1:1,000,000 – ed. Automapa;
> Fitz Roy and Cerro Torre, 1:75,000 – ed. Aoneker;
> Patagonia South Icefield, 1:50,000 – ed. Zagier & Urruty

Letture Raccomandate
> Patagonia - ed. Footprint;
> J.Biggar, Andes a climber’s guide – ed. Andes.

Consultare Avalco Travel per un programma personalizzato, anche per altre zone della Patagonia.




Hielo Patagonico Sur FItz Roy Cerro Torre.jpg
Programma Day By Day

giorno 1
Arrivo a Buenos Aires aeroporto Ezeiza con volo internazionale. Trasferimento all' aeroporto domestico (Aeroparque). Volo interno per El Calafate. Alloggio in hotel.
giorno 2
Trasferimento in bus a El Chalten, percorrendo in parte la mitica Ruta 40, passando il Lago Argentino ed il Lago Viedma, ai margini orientali del Parco Nazionale Los Glaciares. Circa 220 km in 4 ore. Alloggio a El Chaltèn in hostaria.
giorno 3
Trasferimento in jeep a Pilar nella valle Rio de las Vueltas. A quota 460 m inizia il lungo cammino per la valle del Rio Electrico. Viste spettacolari sul gruppo del Fitz Roy e Cerro Torre. Campo nei pressi del lago Electrico 565 m.
giorno 4
Salita al Paso Marconi 1550 m. Alcuni passaggi ripidi richiedono un po’ di cautela, se in ghiaccio. Sistemazione del campo sul glaciar Chico. (Oltre il Paso Marconi si entra in territorio cileno). Panorama incredibile su tutto il Hielo Patagonico Sur.
giorno 5
Salita e discesa della Gorra Blanca 2907 m. Ritorno al campo.
giorno 6
Salite e discese varie sul versante ovest del Cordon Marconi, a quote di 2300 – 2400 m. Infinite possibilità di linee vergine, molte di difficoltà tecnica elevata o estreme.
giorno 5
Trasferimento su ghiacciaio al Circo de Los Altares e installazione del nuovo campo.
giorni 8-9- 10 –11-12
Giornate dedicate alla esplorazione di possibili linee sciistiche: versante ovest del Cerro Rincon 2465 m, couloirs nel bacino Torre Egger – Cerro Torre, Cerro Adela 2938 m, Punta Paganella 2517 m, Cerro Doblado 2665 m, Paso Quervain 2150 m. Pernottamenti al campo base.
giorno 13
Trasferimento al Paso Viento. Campo.
giorno 14
Discesa per il rio Tunel alla Laguna Toro. Campo.
giorno 15
Discesa a El Chaltèn. Pernottamento in hostaria.
giorno 16
Trasferimento in bus a El Calafate. Imbarco per il volo a Buenos Aires.
giorno 17
Volo di ritorno da Buenos Aires.

VARIANTI E ALTRI ITINERARI POSSIBILI DI SCIALPINISMO NELL’AREA DI EL CHALTEN
-> Dal Glaciar Pollone: paso del Tridente 2100 m.
-> Da Piedras Blancas 700 m: paso Electrico 2100 m, escursione alla base del Fitz Roy, Brecha de los Italianos (2500 m).
-> Dal Glaciar de los Tres: Paso Guillaumet 2145 m , couloirs del ghiacciaio Rio Blanco 2100 m.
-> Da Laguna Sucia: Paso Mojon Rojo 2004 m.
-> Da Laguna Torre: escursione alla base del Cerro Torre, Boquete Piergiorgio 1800 m, Brecha de 4 Dedos (sci ripido) 2100 m, Glaciar Grande, Cerro Solo 2121 m.
-> Cerro Vespignani 2146 m dal lago Desierto, vetta ottima per lo sci;
-> Cerro Huemul 2677 m da Rio Tunel.
SULLO HIELO PATAGONICO:

-> Vette e couloirs del Cordon Mariano Moreno, culminante ai 3393 m del Cerro Perito Moreno, con campo base raggiungibile in 1 giorno dal Passo Marconi.
-> Spedizione al Volcan Lautaro attraverso lo Hielo Patagonico Sur.
-> TRAVERSATA DELLO HIELO PATAGONICO: lungo la via Huerta - Garcìa, a sud del vulcano Lautaro, fino al fiordo Exmouth. Totale 14 gg + 3 gg di navigazione per arrivare a Puerto Natales. Da qui in aereo a Buenos Aires o Santiago.