utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> SCHEDA PROPOSTA

Codice: EX16042

Scialpinismo intorno al Lago di Van

Nell'estremo est della Turchia, oltre al notissimo Monte Ararat 5137 m, ci sono rilievi sui 3000 - 4000 m, in magnifica posizione intorno al Lago di Van, che si prestano bene ad uno scialpinismo di qualità su itinerari poco frequentati.
Le gite hanno dislivelli di 1000 - 1700 m, di media difficoltà, senza ghiacciai ma con diverse possibilità di sci ripido.
Nel mese di marzo le condizioni sono ancora invernali, con buone possibilità di trovare neve polverosa; in aprile si passa subito a condizioni primaverili con neve trasformata su tutti i versanti.
Il programma può essere combinato con la mini-spedizione al Monte Ararat, oppure con più giorni di scialpinismo sui Monti Kaçgar al confine con la Georgia.


Impegno
Fisico2
Tecnico2
Avventura  2
Alloggio: hotel
Trasporti: con minubus
Durata: 9 gg o più
Prezzo:
consultare Avalco Travel
Periodo:
marzo - aprile

Minimo Partecipanti:
4


dettagli
su questo
programma
Come programma base, proponiamo 4 vette a sud del lago di Van (nel gruppo degli Ihtiyarsahap Dagi), tutte poco conosciute tranne il Mount Artos, poi 2 vette a nord del lago (il Nemrut, magnifica caldera vulcanica, e il Suphan, a picco sul lago con viste spettacolari su tutto l'altopiano).
Trasferimenti in minivan o jeep con autista; normalmente si arriva su strade sterrate a quote di 1800 – 2200 m, dove in marzo-metà aprile si trova la neve, secondo l’orientamento.
Alloggio in hotel.
Possibilità di estensioni di più giorni, per altre vette o raid, e/o visite turistiche.
Dettagli Prezzo
Sono inclusi nel prezzo: trasferimenti in minibus o jeep con autista come da programma, alloggi nelle città in hotel*** con prima colazione, pic-nic durante le gite.
Esclusi: attrezzature personali, pasti non menzionati, bevande ed extra, eventuali tasse aeroportuali e/o doganali, eventuale eccedenza bagaglio, ingressi a monumenti, musei ed altri siti turistici, assicurazioni, mance, e quanto altro non menzionato come incluso.
OPZIONI: voli; camera singola (se disponibile); assistenza di guida locale; assistenza di tour leader italiano; varianti al programme e/o estensioni; visite turistiche.

Passaporto e Visto
Per la Turchia è sufficiente la carta di identità con validità di almeno 6 mesi.

Assicurazioni
Obbligatoria la polizza per spese di soccorso e assistenza sanitaria.

Tutele Sanitarie
Nessuna in particolare.
Partenze programmate
Contattare Avalco Travel per informazioni.

Punto di ritrovo
Da definire prima della partenza.

Come Raggiungere la Destinazione
Voli internazionali a Istanbul o Ankara, poi voli interni a Van o Erzurum.

Cartografia
> Turkey, trekking map 1:100,000 - ed. TerraQuest.

Letture Raccomandate
> Turchia - ed. Lonely Planet (anche in italiano);
> Turchia - ed. The rough guides (anche in italiano).




Turchia scialpinismo Lago di Van 2.jpg
Programma Day By Day

Giorno 1.
Arrivo all'aeropoto di Van; trasferimento con minivan privato all’hotel in città.
Giorno 2.
Trasferimento a Catak – Alacayar valley – Yaylaonu village 2200 m (96 km); salita/discesa del Kush Dagi 3529 m. Rientro a Van.
Giorno 3.
Trasferimento a Gurpinar – Sapakonak 2100 m (51 km); salita/discesa del Baset Dagi 3684 m Rientro a Van.
Giorno 4.
Trasferimento a Horkoy (valle di Bahcesaray) 2200 m (90 km); salita/discesa del Kavusahap 3634 m. Rientro a Van.
Giorno 5.
Trasferimento a Gevas – continuazione per strada sterrata fino a quota 1870 m (40 km); salita/discesa del Artos Dagi 3556 m. Rientro a Van.
Giorno 6.
Al mattino breve visita della città di Van; nel pomeriggio trasferimento a Ahlat (sponda settentrionale del lago di Van, 190 km). Pernottamento in hotel.
Giorno 7.
Da Ahlat, salita in minivan per la strada che sale agli impianti sul lato est (30 km), fino a quota 2000 m circa; salita/discesa del vulcano Nemrut 2935 m. Rientro ad Ahlat.
Giorno 8.
Trasferimento da Ahlat a Adilcevaz e quindi, se possibile, per strada sterrata fino al villaggio di Kisikli 2400 m; salita/discesa del Suphan Dagi 4058 m per il vesrante est. Rientro ad Ahlat.
Giorno 9.
Trasferimento all’aeroporto di Van (190 km); volo si ritorno.

OPZ. ESTENSIONE DI PIù GIORNI PER ALTRI ITINERARI:
Tendurek 3584 m, Muratbasi Dagi 3510 m, Cadir Dagi 3445 m, Cat 3014 m, Dagyoru 3139 m, Tazarinek 3048 m. Ampie possibilità di linee vergini.

NEMRUT caldera.jpg