utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> SCHEDA PROPOSTA

Codice: SP16072

Scialpinismo artico nella PENISOLA DI KOLA

La penisola di Kola è un enorme territorio della Lapponia russa, che si estende a est del confine con la Finlandia, bagnata dalle acque del mare di Barents a nord e del Mar Bianco a sud, ad una latitudine di oltre 67°N. E’ un ambiente tipicamente artico, caratterizzata da immense distese di laghi e foreste e rilievi generalmente modesti, coperti dalla tundra, adatti specialmente allo sci di fondo.
Tuttavia, i massicci del Khibiny e del Lovozero offrono splendidi itinerari di scialpinismo, con partenza dai radi boschi di betulle, per arrivare su pendii aperti fino a quote di 1200 m, nella più totale wilderness.
Un’avventura davvero speciale, adatta agli amanti degli spazi aperti e della neve polverosa.


Impegno
Fisico2
Tecnico2
Avventura  3
Alloggio: hotel, rifugio
Trasporti: treno, bus, motoslitte, aereo
Durata: 10 gg o più
Prezzo:
consultare Avalco Travel
Periodo:
marzo -aprile

Minimo Partecipanti:
4


dettagli
su questo
programma
Il programma proposto prevede il lungo viaggio in treno da St.Petersburg (pernottamento incluso), di quasi 1300 km, attraverso l’incredibile natura artica fino a Apatity. Già questo è un’avventura a sé stante.
Le gite scialpinistiche si realizzano comodamente in giornata a partire dal confortevole rifugio (con sauna) e sono mediamente facili; il solo vero impegno è quello dell’orientamento. Con un po’ di fortuna si potranno avvistare la renna selvatica, l’alce, la volpe artica, la lepre bianca, ma non l’orso bruno che (per fortuna) è in letargo fino a primavera inoltrata. Fino a marzo è possibile assistere allo spettacolo straordinario dell'aurora boreale.
Il ritorno a St.Petersburg è previsto in aereo da Murmansk.
*** OPZIONALE ***
Raid scialpinistico del massiccio del Khibiny, in autonomia, con pulka e tenda sl seguito.
Per chi già non la conoscesse, è certamente consigliabile la visita alla città di St.Petersburg.
Dettagli Prezzo
Servizi inclusi: supporto per il visto russo; permesso speciale per la provincia di Oblast Murmansk; tutti i trasferimenti da/a St.Petersburg come da programma : bus da aeroporto a stazione ferroviaria, treno per Apatity in poltrona – cuccetta con tutti i pasti a bordo, bus a Kirovsk, motoslitte fino al rifugio Kuelpor e ritorno, bus Kirovsk – Murmansk, volo Murmansk – St.Petersburg; hotel a St.Petersburg il 1° giorno, e a Murmansk il 9° giorno, in camera doppia e prima colazione inclusa; pernottamenti al rifugio Kuelpor in camere multiple e servizi comuni, con tutti i pasti; assistenza di guida locale per tutto il periodo.
Servizi opzionali: visto russo; voli internazioni a/da St.Petersburg; assicurazioni; estensioni di più giorni per lo scialpinismo o per visita turistica a St.Petersburg; assistenza di guida o tour leader italiano.
Non sono inclusi: pasti non menzionati; attrezzature personali; bevande ed extra; mance; e quant’altro non indicato come incluso.

Passaporto e Visto
Passaporto con validità min. 6 mesi. Visto da richiedere al consolato in Italia. N.B.: La regione dell' Oblast -Murmansk richiede un permesso speciale (border zone) che è incluso nei nostri servizi.

Assicurazioni
Obbligatorie- assicurazione per : spese di soccorso e assistenza medica.

Tutele Sanitarie
Nessuna in particolare.
Partenze programmate
Contattare Avalco Travel per informazioni.

Punto di ritrovo
Da definire prima della partenza.

Come Raggiungere la Destinazione
Voli internazionali a St.Petersburg.

Cartografia
> Lapland Nordkalotten, 1:800ooo - ediz. NIMA;
> carte militari russe 1:100,ooo, scaricabili da www.loadmap.net.

Letture Raccomandate
> Russia - ediz. LOnely Planet (anche in italiano).




Altri programmi di scialpinismo in Russia:
-> Caucaso settentrionale e Elbrus;
-> Monti Altai - Belukha;
-> vulcani della Kamchatka;





Kola peninsula scialpinismo 2.jpg
Programma Day By Day

Giorno 1
Arrivo a St.Petersburg. Trasferimento in hotel.
Giorno 2
Al mattino, trasferimento alla stazione per il lungo e spettacolare viaggio in treno (24 ore) fino a Apatity, in poltrona - cuccetta con pasti a bordo.
Giorno 3
Arrivo a Apatity al mattino. Trasferimento in bus a Kirovsk. Da qui si prendono le motoslitte per un magnifico percorso di circa 19 km attraverso il lago Bolshoy Vudyar ghiacciato e il passo Kukisvumchor, per raggiungere l’accogliente rifugio Ramzay-Sever (ex Kuelpor), a quota 275 m, nel cuore del massiccio di Khibiny.
Giorni 4 -5 -6 -7 -8
Gite in giornata con partenza e ritorno al rifugio. Dati gli spazi immensi, c’è una scelta enorme di itinerari, con possibilità di percorrere diverse linee e concatenare più vette, possibilmente con percorsi ad anello.
Tra gli obiettivi più remunerativi: South Rischor 1185 m + Marchenko 1020 m, North Chorgor Pass e+ Putellichor 1165 m, Yudychwumhor 1200 m + Chasnochor 1191 m, North Rischor 1190 m, Kaskasniunchor 1100 m.
Giorno 9
Ritorno con le motoslitte a Kirovsk. Trasferimento in bus a Murmansk (circa 200 km – 3 ore) e pernottamento in hotel.
Giorno 10
Trasferimento all’aeroporto di Murmansk e volo per St.Petersburg.

Estensioni possibili:
-> 1 o più giorni di freeride dagli impianti di Kirovsk;
-> scialpinismo o sci di fondo nel massiccio di Lovozero;
-> escursioni con cani da slitta;
-> visita alle antiche miniere di apatite;
-> visita turistica alla città di Murmansk;
-> 1 o più giorni per visita turistica a St.Petersburg.

Contattateci per un programma personalizzato.

Kola penisola scialpinismo 3.jpg