utente:
password:
Non sei ancora registrato?
Registrati qui
Hai perso nome utente o password?
Cliccca qui
> TUTTI I PROGRAMMI (QUADRO SINTETICO)
Attivita Destinazione Area
> SCHEDA PROPOSTA

Codice: CL16007

Traversata scialpinistica delle Alpi Marittime

Le Alpi Marittime offrono un terreno scialpinistico di prim’ordine: vario, selvaggio, e a tratti anche tecnico. L ’innevamento è generalmente abbondante, i panorami spaziano dalle vette al confine tra Italia e Francia fino al mare.
Qui proponiamo un raid impegnativo e poco frequentato, di 7 giorni totali, che permette di conoscere gli angoli più belli delle valli Stura, alto Gesso, e dei parchi naturali di Mercantour e Alpi Marittime.


Impegno
Fisico2
Tecnico2
Avventura  2
Alloggio: rifugi
Trasporti: in auto a/da inzio/fine raid
Durata: 7 gg
Budget:
consultare Avalco Travel
Periodo:
marzo -aprile

Minimo Partecipanti:
4


dettagli
su questo
programma
Il raid inzia al Colle della Maddalena e termina a Limone Piemonte, per un dislivello totali di salita / discesa di circa 10.000 metri, tra le quote minime di 1200 m e massime di 3000 m. Tutto il percorso è stato ideato dalla guida alpina Adriano Ferrero.
I pernottamenti si fanno in comodi rifugi custoditi.
Il programma è pensato per sciatori alpinisti con un buon livello tecnico, che si muovono in autonomia con l’assistenza di guida alpina per tutta la durata del raid.
Sono possibili personalizzazioni per gruppi pre-costituiti.
Dettagli Prezzo
contattare Avalco Travel

Passaporto e Visto
Carta di identità per le zone in Francia.

Assicurazioni
Obbligatorie le coperture per soccorsi in montagna e assistenza sanitaria.

Tutele Sanitarie
Nesssuna in particolare.
Partenze programmate
Almeno una partenza in marzo. Contattare Avalco Travel per informazioni. Date personalizzate per gruppi pre-costituiti.

Punto di ritrovo
Borgo San Dalmazzo (Cuneo) o altra località da definire.

Come Raggiungere la Destinazione
Autostrada fino a Cuneo, poi per strada statale a Borgo San Dalmazzo.

Cartografia
Carte IGC 1:25,000, fogli n° 112- 113 - 114.

Letture Raccomandate
J.C.Campana, Scialpinismo Alpi Liguri e Marittime - ediz. Blu.




raid scialpinismo Alpi Marittime.jpg
Programma Day By Day

1° giorno
Dal Colle della Maddalena 1996 m si sale la Cima Vantasusa 2712 m, si scende fino al fondo del Vallone del Puriac per guadagnare poi il colle omonimo, e successivamente scendere al villaggio di Ferrere. Infine si risale al Passo di Stau 2500 m con discesa finale a Pietraporzio 1300 m, dove si pernotta.
2° giorno
Salita alla Costabella del Piz 2760 m con discesa brillante nel Valun Vert fino al rifugio Migliorero e quindi ai Bagni di Vinadio 1450 m, dove si pernotta.
3° giorno
Dai Bagni di Vinadio si sale la Cima Tesina 2460 m, si scende al santuario di S. Anna di Vinadio 2010 m, si risale al Colle della Lombarda 2350 m e infine si raggiunge Isola 2000 in Francia, dove si pernotta.
4° giorno
Salita spettacolare alla prestigiosa vetta del Malinvern 2939 m, poi discesa magnifica per il Laghi di Vallescura fino al rifugio Valasco 1764 m, dove si pernotta.
5° giorno
Complessa traversata che ci porta al Colle di Valasco 2420 m, quindi per i Laghi di Fremamorta alla Cima Guiglia 2437 m. Bella discesa al Pian della Casa 1762 m, poi risalita al Colle del Mercantour e il Colle Ghigliè 2639 m. Si passa poi in Francia, scendendo con percorso vario e divertente al rifugio Cougourde 2110 m.
6° giorno
Si sale al Pas des Ladres 2448 m e poi bella sciata fino al Madone de Fenestre 1900 m. La successiva risalita al Pas du Mont Colomb 2548 m ci porta in vista del Monte Gelas nel cuore del parco del Mercantour. Si conclude la giornata con ottima discesa al Rifugio de Nice 2200 m
7° giorno
Dal rifugio saliamo al Pas de la Fous 2828 m e alla vicina Cima Viglino. Discesa splendida con vista mare in valle Valmasque. Da qui si sale brevemente alla Bassa di Peirefique e poi al Forte Giaura 2253 m, sul confine Italia-Francia. Attraversiamo poi al Colle di Tenda e scendiamo verso Limone Piemonte.


Alpi Maritttime traversata 3.JPG